Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Referendum
CARO AMICO TI SCRIVO....Lettera a Ruini
di : VIVIANA - 15 giugno 2005
2 commenti
di Viviana Vivarelli Illustrissimo Cardinal Ruini, condottiero dell’anima mia e imam supremo dell’INCI , nuovo cattolicesimo integralista italiano (ma non e’ geloso il papa di questa nuova religione?),col cilicio, mi percuoto il petto tre volte e mi cospargo il capo di cenere, molte volte ho peccato. Avendo io condotto una campagna referendaria fino al limite delle mie forze e dello stufìo generale per cio’ che credevo, con tutto il cuore, essere il bene della mia (...)
Lire la suite, les commentaires...
UN QUORUM DA LEVARE
di : viviana - 14 giugno 2005
1 comment
di Viviana Vivarelli Che questo referendum fallisse era scontato, semmai non ci aspettava che fallisse cosi’ tanto. Sono dieci anni che il referendum fallisce ed e’ inutile chiedersi oggi perche’. La stessa campagna astensionista ha fatto esplodere il paradosso di uno strumento democratico congegnato in modo da non far funzionare la democrazia, facendo capire bene a tutti che questo strumento va modificato. I nemici dei referendum ci sono sempre stati, la chiesa, gli (...)
Lire la suite, les commentaires...
La nuova Democrazia Cristiana.
di : JBN - 13 giugno 2005
di STEFANO ULLIANA Grazie al risultato del mancato quorum per il referendum sulla legge per la procreazione assistita (in triste e desolante fotocopia di quello proposto per l’estensione dell’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori) potremo assistere in Italia - prima che negli altri paesi dell’Europa occidentale (potendo così sempre vantare un formidabile diritto di primogenitura, per ogni forma di regressione autoritaria) - in diretta e con l’ausilio del più moderno (...)
Lire la suite, les commentaires...
Purtroppo il peggio è successo. La speranza di vittoria in questo referendum non si è concretizzata
di : Antonello - 13 giugno 2005
di Antonello Purtroppo il peggio è successo. La speranza di vittoria in questo referendum non si è concretizzata. Certo, era molto difficile spuntarla, ma sfido chiunque a dire che non ci aveva, anche se magari per poco, ardentemente creduto. Oggi è un giorno molto triste per questo paese, in cui si ancora una volta dimostrato di che natura sia il potere che ci governa. È inutile minimizzare, il Vaticano ha ottenuto una vittoria schiacciante, con la indegna complicità di gran parte del (...)
Lire la suite, les commentaires...
BY BY QUORUM
di : VIVIANA - 13 giugno 2005
1 comment
de Viviana Vivarelli Florilegio tratto da vari blog: Tutti i commenti sono rigorosamente autentici. Piepoli: "Ha vinto il fattore 12. Hanno dato una sola percentuale dei votanti, alle 12, era cosi’ bassa che ha dissuaso gli altri a votare" Giancarlo: “Citare la Svizzera come Paese che insegna la democrazia mi sembra troppo (dovrebbero prima insegnarla ai loro banchieri - dove per democrazia sta anche non fregare gli altri). Comunque ben meno del 20% di coloro che sono andati (...)
Lire la suite, les commentaires...
IL VATICANO RIVENDICA LA SUA INGERENZA NELLA POLITICA ITALIANA, VERGOGNOSO
di : patrizia - 13 giugno 2005
1 comment
di Patrizia Vescovi, "Finita l’egemonia di radicali e diessini" "L’antica egemonia culturale di radicali e diessini non esiste più, l’assioma modernizzazione=secolarizzazione si è rivelato falso, la rovente campagna elettorale promossa dal comitato per il "Sì" non ha raggiunto lo scopo. Non solo: si registra un’ampia convergenza, una rinnovata unità del mondo cattolico italiano, che ha rotto gli schemi tradizionali; inoltre il risultato del referendum dimostra che (...)
Lire la suite, les commentaires...
IL FRANARE DELLA DEMOCRAZIA... DIRITTI-DOVERI E DIRITTI-POTERI
di : VIVIANA - 13 giugno 2005
4 commenti
di Viviana Vivarelli Di motivi per invalidare questo referendum cosi’ antidemocratico ce ne sarebbero molti, ma dubito che le nostre proteste pur legittime ottengano gli effetti sperati. La crisi di credibilita’ della democrazia italiana non e’ riducibile al solo Berlusconi e rientra in una piu’ ampia crisi di credibilita’ di tutta la democrazia occidentale. Ci sono nella civilta’ fasi di progresso, noi oggi stiamo vivendo una fase di inquietante (...)
Lire la suite, les commentaires...
LETTERA DI DON ANDREA GALLO
di : VIVIANA - 13 giugno 2005
de Viviana Vivarelli Don Andea Gallo ha scritto al vescovo, che lo aveva ammonito sul referendum, una lettera che pubblichiamo. Con piena coscienza e molta sofferenza, don Gallo annuncia che andrà a votare. Eccellenza Reverendissima, monsignor Luigi Palletti, le dirò francamente che avrei preferito una lettera del Cardinale, Tarcisio Bertone, mio Vescovo e mio Padre. Speravo, come vecchio, un incontro all’insegna della Carità e della correzione fraterna. Dico questo, non certo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Referendum, domenica alle urne il 18%. "Si può ancora scalare il quorum"
di : Red - 13 giugno 2005
1 comment
di red Alle 22 di domenica, secondo i dati di 106 province su 110, aveva votato il 17,9% degli aventi diritto. Una cifra che sembra rendere irraggiungibile il traguardo del 50 per cento dei votanti. Ma al Comitato per il Sì ancora credono nella possibilità di un recupero in extremis. I dati, per la verità, non sono confortanti: 4,6 per cento a mezzogiorno, 13,3 alle 19, 18 per cento alla chiusura delle 22. Un buon recupero, al secondo rilevamento, ma è ancora lontano l’obiettivo. (...)
Lire la suite, les commentaires...
"Possiamo farcela" L’ultimo appello del fronte del Sì
di : ANDREA FABOZZI - 12 giugno 2005
1 comment
All’ombra di Giordano Bruno politici, artisti, medici e giornalisti chiudono la campagna elettorale a Roma. E guardano al quorum con speranza. D’Alema: «E’ una scelta di libertà». Cinzia Dato: «Cambiare la legge si può» Accuse a Bianca Berlinguer Bonatesta di An ha chiesto a Ordine e Rai di punire la giornalista che era sul palco del «Si». Giulietti, Ds: «Nessuna violazione» de ANDREA FABOZZI ROMA L’alternativa ci sarebbe. Aspettare, sostanzialmente invano, che (...)
Lire la suite, les commentaires...
Votiamo e facciamo votare
di : Red - 12 giugno 2005
di Red Il 12 e il 13 giugno l’Unità andrà a votare. E voterà Sì. Quattro Sì per cambiare una legge ingiusta che punisce le donne, cancella la ricerca su malattie come Alzheimer e Parkinson, rende insicuro il futuro della legge 194 sull’aborto, a rischio di modifica se non di abrogazione. Una legge che nega il diritto di nascere, scegliere e guarire. È però necessario che il 50 per cento più uno degli elettori italiani vada a votare. Il comitato per il Sì ha chiesto a tutti di (...)
Lire la suite, les commentaires...
Io ho deciso: domenica andrò a votare esercitando un mio diritto
di : Don Vitaliano Della Sala - 12 giugno 2005
don Vitaliano Della Sala* Purtroppo ho dovuto rinunciare a partecipare ai dibattiti di questi giorni sui referendum e non per motivi di salute o per altri impegni, ma perché dopo le minacce e la repressione da parte delle autorità ecclesiastiche nei confronti di tanti confratelli, tra i quali don Andrea Gallo di Genova, redarguiti e puniti semplicemente per aver dichiarato la loro intenzione di recarsi alle urne, ho paura di esprimere pubblicamente il mio orientamento circa il voto al (...)
Lire la suite, les commentaires...
DA UOMO A UOMO... : che cosa è in gioco con i referendum del 12 e 13 giugno?
di : gruppi uomini - 11 giugno 2005
de Gruppi uomini Le televisioni ci raccontano di ardite sperimentazioni scientifiche su cui pontificano scienziati, moralisti e sacerdoti. Secondo noi invece è in gioco la libertà di donne e uomini di decidere delle proprie scelte di vita e riproduttive. Queste scelte riguardano la vita di tutti e non intendiamo delegarle ne’ ai tecnici ne’ ai detentori della morale. E’ in gioco anche il nostro desiderio di essere padri, il nostro modo di esserlo, i nostri progetti di (...)
Lire la suite, les commentaires...
Un sogno terribile
di : Luciano Dondero - 10 giugno 2005
di Luciano Dondero Ieri notte ho fatto un sogno terribile. Mi trovavo in una città molto bella, piuttosto moderna d’aspetto, ma c’era qualcosa di strano nell’aria. Ad un tratto - nei sogni a volte non ci sono passaggi lineari fra le cose - mi rendo conto di percepire, di sapere perché. C’è qualcosa di tremendo in questa città. Esiste un’istituzione composta di sole donne che interviene nelle decisioni che riguardano tutti. In particolare questa entità (...)
Lire la suite, les commentaires...
Tornare a sognare
di : Giancarlo Pacchioni - 10 giugno 2005
di Giancarlo Pacchioni Auto pirata investe bambina di quattro anni e fugge, la conducente della macchina viene rintracciata ore dopo. Davanti ad una giovane vita spezzata, davanti alla fuga di una donna pirata, davanti al dolore di una famiglia distrutta, è difficile parlare di maternità e di procreazione assistita. La vita ha fondamenta fragili, che possono essere spazzate via dallo tsunami di un attimo. Niente più compleanni, niente più primo giorno di scuola, niente più sorrisi o (...)
Lire la suite, les commentaires...
DIRITTO-DOVERE
di : VIVIANA - 9 giugno 2005
di Viviana Vivarelli Andare a votare e’ un diritto-dovere. Il che vuol dire un obbligo, anche se non c’e’ una pena per la sua inosservanza. Se si rovescia un diritto-dovere si puo’ avere una possibilita’, una scelta, un diversivo, ma non si avra’ mai un diritto. Non votare forse non e’ illegale ma non sara’ mai legittimo, e non potra’ mai essere un atto che ci qualifica come buoni cittadini, in quanto e’ una violazione dei (...)
Lire la suite, les commentaires...
E’ il racconto agghiacciante che fa una donna al direttore del giornale femminile "Confidenze".
di : Confidenze - 9 giugno 2005
E’ il racconto agghiacciante che fa una donna al direttore del giornale femminile "Confidenze". Fatelo girare, nella speranza che faccia riflettere... [...] Io sono una donna di 31 anni, che cerca un figlio da ben quattro anni. Alla mia prima Fivet era già, purtroppo, in vigore la legge 40: mi sono stati prelevati tre ovociti e per mia sfortuna si sono formati tre embrioni. Sì, sfortuna, perché se fossi una donna oltre i 35 anni o con problemi ormonali, questa prospettiva sarebbe (...)
Lire la suite, les commentaires...
Referendum italiano
di : Un'amica - 9 giugno 2005
Di "Un’amica" Tra pochi giorni mi laureo e ho scritto la mia tesi sulla fecondazione assistita; sapete anche che tra poco ci sarà il referendum, e molti di voi mi hanno chiesto chiarificazioni al riguardo. In questi mesi ho potuto vedere in prima persona cosa sia la disinformazione... ci dicono solo di andare o non andare a votare, ma nessuno si sta preoccupando di spiegare agli elettori di cosa si sta parlando! Nel mio piccolo, visto che posso dire di conoscere l’argomento (...)
Lire la suite, les commentaires...
DIFENDI LA DEMOCRAZIA !
di : VIVIANA - 9 giugno 2005
2 commenti
di Vivviana Vivarelli Un parroco napoletano invita a disertare le urne in occasione del referendum sulla procreazione assistita e dall’altare offre una gita gratis al mare. Don Franco Rapullino, parroco a Porta Capuana,ieri mattina durante l’omelia. «Noi cattolici crediamo nella vita eppure ci sono tante persone che vogliono manipolarla. Per questo siamo convinti che sia meglio non andare a votare. Anzi, sapete che vi dico? Domenica prossima ce ne andiamo tutti al mare e la (...)
Lire la suite, les commentaires...
Né pastori né pecorelle
di : Doriana Goracci - 9 giugno 2005
di Doriana Goracci A Capranica, un paese di circa 6000 abitanti, domenica e lunedì sarà molto difficile andare a votare. La parrocchia ha organizzato da giorni "plotoni" di volontari pronti, con tutte le parole più dure e intimidatorie possibili, a proclamare l’astensione dalle urne. Il mio paese non è una rarità, ci sono centinaia di comuni, dove l’anonimato non esiste; esiste invece il controllo delle persone, dei loro voti, delle loro mosse. Ho raccolto il disagio comune (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Les fruits sont à tous, et la terre n'est à personne. Jean-Jacques Rousseau
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito