Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Referendum
Ecco come la rete si mobilita per il sì
di : patrizia - 8 giugno 2005
di red In occasione del referendum del 12 giugno sulla procreazione assistita alcuni poteri forti si sono chiaramente schierati contro la partecipazione e la democrazia diretta, invitando gli elettori a disertare le urne. I media tradizionali, come la televisione e buona parte della carta stampata, sono stati influenzati da questo atteggiamento ed hanno fornito un’informazione insufficiente o troppo specialistica, senza venire incontro alle reali esigenze dei votanti. In questo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ratzinger. Elettra­ Deiana (Prc): “Quella del papa è una prepotenza inedita. La politica reagisca”
di : Elettra Deiana - 8 giugno 2005
Prc su papa Comunicato Stampa Ratzinger ­ Deiana (Prc): “Quella del papa è una prepotenza inedita. La politica reagisca” Dichiarazione di Elettra Deiana, deputata di Rifondazione Comunista e membro del Forum delle Donne del Prc “Le parole di papa Ratzinger su fecondazione, omosessualità, coppie di fatto e famiglia confermano una vocazione integralista da parte di questo pontefice che non mi meraviglia affatto. Quelle di Ratzinger sono parole che evidenziano una (...)
Lire la suite, les commentaires...
DUE GIORNI ALL’ALBA
di : VIVIANA - 8 giugno 2005
di Viviana Vivarelli Incrociamo le dita. Siamo molto vicini al raggiungimento del quorum, ci siamo per un pelo e questo e’ avvenuto proprio grazie alla massiccia campagna di Ruini che ha sortito l’effetto contrario, svegliando anche gli indifferenti e quelli che dormivano. Ormai la campagna astensionista ha sforato i limiti del tema del referendum sulla fecondazione assistita per prospettarsi come una mostruosa invasione del Vaticano che intende riportare l’Italia (...)
Lire la suite, les commentaires...
Appello dei ricercatori europei
di : fedepasta - 7 giugno 2005
di Fedepasta Ecco il testo integrale del documento di solidarietà ai ricercatori italiani, firmato anche dai premi Nobel Renato Dulbecco et Rita Levi Montalcini, impegnati sulle cellule staminali sottoscritto da alcuni tra i più autorevoli scienziati europei in materia: tra le firme più illustri da citare quella di Ann McLaren, dell’istituto di Biologia dello sviluppo dell’università di Cambridge e membro del comitato europeo di Bioetica, quelle di autorevoli esperti della (...)
Lire la suite, les commentaires...
PER GLI INDECISI:::
di : VIVIANA - 7 giugno 2005
di Viviana Vivarelli E anche per quelli che mescolano capre e cavoli, fecondazione assistita con OGM, biotec e demonizzazione della scienza.. e anche alle false femministe libertarie naturiste. Caro indeciso prova a pensare che,se non andrai ai seggi, se questo referendum non passera’, sara’ obbligatorio impiantare nell’utero di una donna anche gli embrioni marci e, siccome vogliono togliere la 194 per compiacere Ruini e il Papa, poi quella stessa donna sara’ (...)
Lire la suite, les commentaires...
Monica Bellucci : "che ne sanno politici e preti delle mie ovaie?"
di : Monica Bellucci - 7 giugno 2005
2 commenti
«Ma che cosa ne sanno i politici di com’è strutturato il corpo di una donna?», dice Monica Bellucci, l’attrice italiana più cara ai francesi, che nel sondaggio che sarà pubblicato nel prossimo numero di "L’Express" è tra i quaranta personaggi più amati in Francia. La Bellucci è al telefono da Parigi, dove è impegnata nelle ultime riprese della commedia di Bertand Blier "Combien tu m’aime?" con Gerard Depardieu. E parla con il trasporto di chi crede in una giusta (...)
Lire la suite, les commentaires...
4 SI
di : Roma - 7 giugno 2005
Il 12 e 13 giugno saremo chiamati a votare sui referendum abrogativi di alcuni articoli della legge 40/2004 sulla fecondazione assistita, una pratica clinica che interviene sul corpo delle donne e investe la sfera delle scelte e delle convinzioni intime e personali. Su questo terreno nuovo, su una materia così delicata e complessa, che coinvolge il corpo, la sessualità, la genitorialità, le relazioni tra i sessi, una maggioranza parlamentare trasversale ha ostinatamente voluto imporre al (...)
Lire la suite, les commentaires...
Dibattito organizzato dal Collettivo Bellaciao a Parigi : LO STATUTO GIURIDICO DELL’EMBRIONE
di : Collettivo Bellaciao - 7 giugno 2005
L’Italia sta rischiando di diventare un triste modello di regressione sociale, politica ed umana che l’Europa laica avrebbe torto di sottovalutare? Il 9 giugno, alle 19, 120 rue Lafayette a Parigi il Collettivo Bellaciao organizza un dibattito su : LO STATUTO GIURIDICO DELL’EMBRIONE Quali prospettive si aprono in Italia ed in Europa, per la ricerca, le coppie, le donne ed il diritto all’aborto se il 12 e 13 giugno i cittadini italiani non riusciranno, con il loro (...)
Lire la suite, les commentaires...
Vita vissuta
di : Giancarlo Pacchioni - 6 giugno 2005
7 commenti
di Giancarlo Pacchioni Ore 6:00 del mattino, è ora di alzarsi dal letto. Si alza per prima mia moglie, ogni mattina la trovo sempre più bella ed anche sempre più preoccupata. Un cappuccino caldo per lei, un caffè per me, il latte per il cane e per il gatto. La giornata inizia così, un quadro di famiglia senza dubbio fortunato. La nostra bella e piccola casa l’abbiamo acquistata grazie ad un mutuo “millenario”, ma anche e soprattutto grazie all’aiuto dei genitori. Il (...)
Lire la suite, les commentaires...
UOMINI E DONNE
di : VIVIANA - 5 giugno 2005
di Viviana Vivarelli Le crociate antifemminili dovrebbero finalmente essere ripudiate da una mentalita’ nuova e moderna, piu’ consona ai tempi che viviamo e produttrice di un futuro piu’ sereno per tutti. Tornare alla lotte alle streghe, di infausta memoria, non sarebbe utile nemmeno alla stessa Chiesa, che non mi pare abbia mai chiesto mai perdono per i sei milioni di donne uccise al tempo della caccia alle streghe con accuse intollerabili. Ruini sarebbe da estradare (...)
Lire la suite, les commentaires...
CHI SI ASTIENE E’ UN PESSIMO CITTADINO
di : VIVIANA - 4 giugno 2005
2 commenti
di Viviana Vivarelli E’ stato detto da qualcuno che, come si attacca Ruini per violazione all’articolo 98 per lo stesso motivo si dovrebbe incriminare Rutelli. Ora le due figure mi paiono alquanto diverse, in un caso abbiamo il presidente della Commissione episcopale, nel secondo un qualunque politico italiano, segretario di un partito. Nel primo caso abbiamo una massiccia campagna di boicottagio del referendum che intende coartare la scelta dei fedeli, nel secondo abbiamo una (...)
Lire la suite, les commentaires...
Intervista a Franca Rame: "Care donne, ribelliamoci"
di : Franca Rame - 4 giugno 2005
Innanzitutto, signora Rame, il 12 e 13 giugno lei andrà a votare? "Certamente! E con me ci saranno milioni e milioni di donne e uomini: siamo in tanti in questo paese a ragionare e non sarà facile influenzare le nostre scelte". E come voterà? "4 volte Sì. Sono in pieno accordo con questo referendum: "Sì, per nascere guarire e scegliere". Trovo medioevale una legge che entra nel letto dei cittadini. C’è il timore che sia il martello per sbriciolare e cambiare la 194 (aborto) al di (...)
Lire la suite, les commentaires...
Lettera di una vecchiaccia cattiva alle brave ragazze.
di : Maria Turchetto - 4 giugno 2005
2 commenti
di Maria Turchetto Care ragazze, sono così vecchia che ho votato al referendum sull’aborto. Quella volta si trattava di mantenere in vigore una legge abbastanza buona contro una campagna clericodemocristiana assai veemente. I toni erano molto simili a quelli di oggi. Chi voleva abrogare la legge 194 del 1978 che consentiva l’"interruzione volontaria della gravidanza" - in sigla IVG, perché "aborto" pare una brutta parola - faceva discorsi metafisici sull’inizio della (...)
Lire la suite, les commentaires...
Appello per il SI: Fra il sacro e il progresso. Il primato della madre
di : Per il SI - 4 giugno 2005
Fra il sacro e il progresso. Il primato della madre Daremo un Sì convinto ai quattro referendum sulla legge riguardo alla fecondazione assistita. Le ragioni che li motivano le abbiamo maturate non da ora, ma nel percorso politico con le donne, iniziato con la riflessione su aborto e sessualità femminile. Rifiutiamo la logica proibizionista di una legge costruita su divieti ed obblighi, senza rispetto della salute, prima di tutto delle donne. Non pensiamo che l’assenza di divieto (...)
Lire la suite, les commentaires...
CATTOLICI: LE RAGIONI DI MOLTI CHE HANNO DECISO DI VOTARE
di : Don Gianfranco Formenton - 4 giugno 2005
REFERENDUM: A CHI BISOGNA OBBEDIRE? LE RAGIONI DI MOLTI CHE HANNO DECISO DI VOTARE di Don Gianfranco Formenton Molti cattolici in questi giorni sono in difficoltà trovandosi di fronte ad un referendum che ha risvegliato nel mondo cattolico vecchie tentazioni. Più di una volta nel secolo scorso ci siamo trovati di fronte al dilemma dell’obbedienza e della coscienza e più di una volta molti sono stati additati come traditori, disobbedienti, venduti, catto-comunisti. le accuse sono (...)
Lire la suite, les commentaires...
GLI UOMINI VERI
di : VIVIANA - 4 giugno 2005
di Viviana Vivarelli Leggo con autentica gioia il messaggio del ‘Gruppo di Autocoscienza Maschile Plurale di Bologna’, che dicono “Siamo profondamente convinti che la liberta’ delle donne e’’ condizione essenziale della nostra stessa liberta’ di uomini”... ”Questa legge rappresenta un grave passo indietro che un’alleanza tradizionalista e misogina, responsabile dell’approvazione della legge stessa, fa compiere alla (...)
Lire la suite, les commentaires...
FECONDAZIONE - DEIANA: PREVEDIBILE LA CROCIATA DEL PAPA CONTRO DONNE E LAICITA’ DELLO STATO
di : Elettra Deiana - 3 giugno 2005
Dichiarazione dell’On. Elettra Deiana parlamentare di Rifondazione Comunista: "Non c’era da dubitare che Papa Ratzinger lanciasse la sua crociata contro le donne, contro la laicità dello Stato, contro la libertà e la responsabilità dei cittadini italiani. Tutti i massimi vertici delle gerarchie ecclesiastiche sono da tempo impegnati su questa strada con invasioni di campo nelle faccende dello Stato italiano non più sostenibili. Altrettanto intollerabile è lo spazio che i media (...)
Lire la suite, les commentaires...
Referendum, è scontro sugli elettori all’estero
di : Comitato Sì - 3 giugno 2005
Al centro del dibattito c’è il "quorum": nel conto rientrano anche un milione e 200 mila di italiani che non possono votare A dieci giorni dal referendum sulla fecondazione le polemiche si allargano. Si litiga su astensione, sui «Sì» e quanti, sui «No», ma anche sul quorum, sugli Sms e sul diritto di sacerdoti e vescovi di fare campagna. Il fronte più spinoso in queste ore sembra il quorum. Daniele Capezzone segretario dei Radicali, ieri al nono giorno di digiuno e di protesta, ha (...)
Lire la suite, les commentaires...
Per il 12 giugno VOTA 4 “SÌ”
di : Parigi per i quattro sì - 2 giugno 2005
10 commenti
Il comitato di Parigi per i quattro sì Perché le coppie possano realmente essere aiutate a realizzare il loro desiderio di maternità e paternità Perché le donne possano generare nella tutela della loro salute e di quella del nascituro. Perché l’accesso alla fecondazione eterologa non sia un privilegio di classe. Perché l’Italia non sia preda di superstizioni metafisiche medioevali e vi si mantenga invece un livello avanzato di studi scientifici. Se sei iscritto (...)
Lire la suite, les commentaires...
COSTITUZIONE UE : PER EXIT POLL NO AL 63% IN OLANDA
di : AJA - 1 giugno 2005
Olanda L’AJA - Dopo la Francia, anche l’Olanda ha respinto la Costituzione europea: secondo l’exit poll, diffuso subito dopo la chiusura dei seggi, il no si e’ imposto nel referendum con una percentuale del 63%per cento, mentre i si’ si sono attestati al 37%. Lo ha reso noto la televisione nazionale olandese. Il risultato a favore dei no, che dovra’ essere confermato dalla stima ufficiale che sara’ fatta verso le 22, ha superato anche le (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Si je diffère de toi, loin de te léser, je t'augmente. Antoine de Saint-Exupéry
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito