Bellaciao - retour à l'accueil
giovedì 4 Maggio 2017 (19h25) :
Sinceramente razzisti

De : Antonio Recanatini
1 comment

Vedo e sento slogan razzisti ovunque volga lo sguardo, ma pare sia salvini il solo. Effettivamente, con l’arrivo degli immigrati, le teste di cazzo sono uscite allo scoperto, brillano anche in penombra. Ne ho lette di tutti i colori, perfino le prostitute i pusher dicono che gli albanesi, gli africani e i rumeni hanno rovinato il mercato. Tutti, ma proprio tutti, hanno trovato un capro espiatorio, finanche le mogli degli strozzini esprimono la loro indignazione per cotanto schifo in terra, mentre in cielo prosegue la messinscena. Qualcosa non quadra in questo tempo infame, perfino i lacchè dei padrini hanno le loro rimostranze ed hanno le loro ragioni: che mafia italiana sarebbe con gli stranieri in squadra? Purtroppo, la ragione vera è una sola; danno fastidio! Dormono in venti dentro una stanza, vivono con poco, fanno i bisogni, fanno l’amore e girano per strada, come fossero anch’essi umani. Sono insopportabili. Il contorno è ancor più rude. Gli stranieri integrati, a loro volta, subiscono il fascino di questa terra e ai nostri slogan razzisti, aggiungono le loro posizioni da ex immigrati, divenuti ora perfettamente agibili, perfettamente stronzi e razzisti, come noi. L’Italia antirazzista e antifascista è rimasta al palo, impigliata nelle lotte senza senso. L’odio verso il diverso ha fatto strada ed ha sempre più successo, meglio che si sappia in giro "Perché non rimangono a casa loro?" Se questa è la domanda più gettonata, la riposta potrebbe essere "perché hanno deciso di farci cagare anche le spine che gli abbiamo rubato nei secoli dei secoli". Italiani , brava gente? Certo, fino a prova contraria... Non siamo brava gente, non lo siamo stati mai e, forse, mai lo saremo. Sconvolge a dismisura la convinzione di appartenere all’elite scelta da dio. In questo paese, i razzisti fanno strada perché trovano più consensi che ostacoli, quindi definire l’Italia una nazione razzista nel profondo non è una bestemmia. "Danno fastidio, perché soffrono in silenzio, vivono ai margini e , forse, in loro vediamo, quel che potremmo diventare in futuro". Sinceramente razzisti!


Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l'ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

[Collegamento] [registrati] [password dimenticata?]

Commentaires de l'article
Sinceramente razzisti
9 maggio 2017 - 09h37 - Posté par Tupaq - 14debf5ccd3b616b6fe03bd57152e3d6...

Proprio ovunque. Questo articolo è da aggiornare, perché per esempio Boghetta è appena uscito dal PRC, ma rende bene l’idea del problema:
http://frontierenews.it/2017/01/di-...
Anche perché è molto, molto più vasto di ciò che sembra far intuire l’articolo. Ad esempio il candidato per Milano in Comune alle scorse comunali milanesi Leonardo Cribio. ci espone le sue posizioni su:

 ONG che salvano vite:
https://www.facebook.com/leo.bi.568...
https://www.facebook.com/leo.bi.568...

 Marine Le Pen, di cui condivide questo video in cui l’idolo francese dei "rosso"-bruni esprime le proprie posizioni xenofobe:
https://www.facebook.com/leo.bi.568...

...e la quale egli considera meno peggio di Macron:
https://www.facebook.com/nico12.666...

https://www.facebook.com/leo.bi.568...
E coloro che sono contro le guerre senza dire una parola contro i fili spinati?

 Immigrazione (perché non manda un curriculum a Libero?):
https://www.facebook.com/leo.bi.568...

https://www.facebook.com/leo.bi.568...

 Etnicizzazione gitanofoba della cronaca dalla TV spazzatura: https://www.facebook.com/leo.bi.568...

 Manifestazioni contro Trump: https://www.facebook.com/leo.bi.568...

Ora, Cribio è famoso per quell’uscita sulle foibe che gli costò le dimissioni da consigliere comunale. Tuttavia, se avesse espresso le sue posizioni davanti ad un brigata titina, magari davanti a dei partigiani jugoslavi di origine romaní, chissà se avrebbe esposto le idee che esterna su Facebook...