Bellaciao - retour Ó l'accueil
mercoledì 6 Settembre 2017 (16h14) :
Stupro di Rimini:la conferma, fu stupro etnico

De : pugliantagonista

Stupro di Rimini, la conferma dagli interrogatori: fu stupro etnico.

Son passate meno di 12 ore da quando il sottoscritto Antonio Camuso, pubblicava su Bellaciao, il secondo di due articoli sull’argomento stupro di Rimini , in cui riconfermava le sue accuse nei confronti del branco di aver compiuto uno stupro con le modalitÓ e i rituali degli stupri etnici che fanno di contorno in particolare nelle zone del Centro –Africa e come tale riteneva esso fosse vperseguibile secondo la legge internazionale, come rei di Delitto contro l’UmanitÓ.

A questi articoli molti “antirazzisti senza se e senza ma” reagivano indignati.

A distanza di 12 ore quanto presupposto nel primo articolo e poi ripetuto come certezza, affermavo che quel branco di stupratori si era mosso sotto la guida di un soggetto che doveva esser stato partecipe pi¨ o meno volente ad atrocitÓ che sono la normalitÓ in paesi coem il Congo , Ruanda ed altri dove intere generazioni son cresciute all’ombra di genocidi di etnie e stupri violenti di massa.

L’Italia su questo caso si divideva tra chi indignandosi , chiedeva pene severissime contro i colpevoli con toni da progrom e chi , in nome del politicamente corretto a tutti i costi, si copriva di ridicolo per l’ossessiva caccia a dati e particolari sugli stupri compiuti da italiani , come se parlassimo delel scorrettezze di due squadre di calcio.

il sottoscritto invece si prendeva la classica “croce sulla spalla” e sapendo di andare incontro a critiche durissime da chi lo aveva visto sin ora fianco a fianco nelle battaglie per l’accoglienza e il dirtto di asilo, esprimeva la sua opinione, fuori dai denti e dagli schematismi che impediscono l’esatta valutazione della realtÓ di una societÓ globale, nella quale le variabili che influenzano il comportamento umano sono molteplici e come la non comprensione delle sfide epocali, che stanno dietro ai flussi migratori che in futuro coinvolgeranno l’intero Pianeta in dimensioni inimmagginabili , pu˛ comportare poi l’incapacitÓ di contrastare con mezzi ed analisi adeguate i fenomeni xenofobi e razzisti che li accompagneranno.

Le conferme degli articoli di Antonio Camuso

Dalla cronaca dei Telegiornali Nazionali del 6 settembre 2017 alle ore 13.30:

”- Dalla lettura dei primi interrogatori dei minori che hanno partecipato lo stupro, le accuse principali vanno verso il maggiorenne originario del Congo . Gli stessiimputati con dovizia di particolari hanno descritto come lui si vantasse di aver commesso feroci violenze nel suo Paese di origine prima di giungere in Italia per chiedere asilo politico.” –

Ringrazio il sito di Bellaciao per aver avuto il coraggio di ospitare i miei articoli “non politicamente corretti” e spero che chi pensava in un mio impazzimento ed auspicava che questa volta un mio articolo d’inchiesta fosse smentito dai fatti, possa ricredersi, invitando tutti alla rilettura dell’articolo Stupro di Rimini i molti quesiti irrisolti e il precedente “Stupro di Rimini :si applichi la legge internazionale sugli stupri etnici “.

Antonio Camuso

Osservatorio sui Balcani di Brindisi

Brindisi 06/09/2017


Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l'ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

[Collegamento] [registrati] [password dimenticata?]