Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Elezioni politiche 2006
Un mese pericoloso
di : Valentino Parlato - 15 aprile 2006
6 commenti
di Valentino Parlato Sono un po’ vecchio e forse ho le paure di un passato che è passato, ma questi mesi di governo di un Berlusconi sconfitto dal voto mi preoccupano, molto. Berlusconi non è uno che si rassegna facilmente alla sconfitta (ha già tentato d’invalidare per broglio il risultato del voto). Berlusconi governerà fino al mese di giugno, se Ciampi non si convincerà del suo diritto dovere di designare il nuovo presidente del consiglio, cioè Romano Prodi. Berlusconi fino (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’OCCASIONE
di : Leopoldo Bruno - 14 aprile 2006
6 commenti
di Leopoldo BRUNO Con l’esito delle elezioni politiche del 9 e 10 aprile 2006 si apre in Italia uno scenario inedito. Gli esponenti dei partiti barcollano nelle loro considerazioni che vanno dalla soddisfazione per la vittoria alla preoccupazione per come fare a governare. E’ evidente che chi invece lavora per un altro mondo possibile deve ragionare in tutt’altro modo. Ci vogliono far credere che la gente è andata a votare in massa. E invece - come rivela (...)
Lire la suite, les commentaires...
Gli italiani all’estero
di : Susanne - 14 aprile 2006
di Susanne Prima di venire in Italia, ho imparato l’italiano in Germania e per molti anni mi ero impegnata per la lotta sindacale proprio degli immigrati italiani in Germania. Assieme a me c’erano alcuni studiosi universitari, italiani. Tutti questi italiani, dal manovale meridionale semianalfabeta a quelli plurilaureati, erano saldamente dalla parte della classe lavoratrice. E mi ha sempre fatto una grande pena vederli prendere ferie allo solo scopo di andare in Italia a (...)
Lire la suite, les commentaires...
Quasi una lettera INTERLOCUZIONE PER BERLUSCONI
di : Carmelo R. Viola - 14 aprile 2006
di Carmelo R. Viola Non tutto ciò che si dice di Berlusconi o che si dice allo stesso, è necessariamente negativo e conflittuale. Forse nessuno ha avuto il coraggio di dire a costui quanto gli ho detto io in diverse lettere private, tre delle quali sono state rese di pubblica ragione su testate giornalistiche. Naturalmente il destinatario non ha risposto e non per mancanza di tempo. Non è il solo a credere che il non rispondere sia la migliore risposta., specie quando chi gli scrive, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Gli italiani all’estero non sono tutti fascisti
di : Gennaro Carotenuto - 14 aprile 2006
di Gennaro Carotenuto La classe politica di sinistra, ma appieno anche l’opinione pubblica di sinistra, deve fare una profonda autocritica su vent’anni di pregiudizi e snobismo verso i cittadini italiani residenti all’estero e deve dare loro delle scuse frutto di tale autocritica. Oggi, non solo il voto degli italiani all’estero risulta decisivo, ma ribalta perfino il risultato del senato. Per come il centrosinistra ha trattato gli italiani all’estero in (...)
Lire la suite, les commentaires...
Perché gli italiani all’estero non sono più quelli di un tempo
di : Vittorio Zucconi - 13 aprile 2006
di Vittorio Zucconi Saving private Prodi Se tradizione italiana vuole che dopo le elezioni anche il più minuscolo dei partiti ci venga a raccontare che "ha vinto", questa volta possiamo dire con certezza matematica che un partito ha vinto di certo. E questo partito siamo noi, gli Italiani che vivono fuori d’Italia. Con quel voto che ha sorpreso tutti, me compreso che pure dall’estero ho votato, la Sinistra italiana ha avuto la maggioranza al Senato, così garantendo che Silvio (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ritorno al futuro - SABINA GUZZANTI
di : edoneo - 13 aprile 2006
2 commenti
di SABINA GUZZANTI Fratelli, sorelle, amici, compagni, anime perse in questa Italia infìda e inelegante, Vi sentite anche voi come mi sento io? Confusione più che tristezza e la fatica di dover sembrare contenti senza riuscirci? Proviamo con una battuta? Ci hanno messo tanto a contare i voti dall’estero perché hanno dovuto tradurre le croci. Ah, ah, ah. È l’effetto capodanno? Aspetti, aspetti, meno tre, due uno zero! e invece tutto continua tale e quale? È perché abbiamo fatto (...)
Lire la suite, les commentaires...
Italiani nel mondo: vinta la sfida ma si può fare di più
di : Carlo Cartocci - 13 aprile 2006
Soddisfacente il risultato del Prc, nonostante l’esiguo impiego di mezzi e risorse umane: in Europa, la nostra candidata al Senato ha ottenuto oltre 18mila preferenze. Ora occorre trasformare in provvedimenti concreti le linee guida contenute nel programma dell’Unione di Carlo Cartocci Il voto degli Italiani all’estero va analizzato partendo da alcune premesse. Innanzi tutto va riconosciuto il contributo determinante portato all’affermazione dell’Unione al (...)
Lire la suite, les commentaires...
Un vento di follia ( che non riguarda solo Berluskoni)
di : Keoma - 12 aprile 2006
8 commenti
di Keoma Chi segue i miei interventi su Bellaciao ed in altri luoghi sa benissimo che non sono mai stato affetto dall’ "ossessione di Berluskoni". E sa pure che in alcune occasioni anche recenti, come nel caso delle fobie sull’inesistente "voto elettronico", sono intervenuto, prendendomi anche qualche insulto, contro l’espressione irrazionale di tale "ossessione" da parte di molti, e soprattutto di molte. Adesso, pero’, rimango veramente basito dalla sostanziale (...)
Lire la suite, les commentaires...
Rifondazione comunista è la novità
di : Fausto Bertinotti - 12 aprile 2006
3 commenti
di Fausto Bertinotti Questa campagna elettorale ha avuto due facce: quella avvelenata della comunicazione televisiva e quella straordinariamente partecipata nelle piazze, appassionata, straripante nei comizi, fatta di incontri veri, piena di una calda e consapevole partecipazione. Noi le abbiamo vissute entrambe. Abbiamo attraversato la prima per squarciare il sipario della politica spettacolo, proponendo ossessivamente i temi posti dal paese reale. Abbiamo vissuto intensamente la seconda, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Facciamo chiarezza sui commenti post elettorali
di : buster brown - 12 aprile 2006
di Buster Brown Dopo una contestatissima elezione che ha visto una parte prevalere per poco ( esperienza nuova per l’Italia ma non per altri paese di antica democrazia) , i politici della parte sconfitta hanno ricominciato imperterriti a raccontare menzogne dimostrando non solo la mala fede loro solita, ma anche una discreta ignoranza : andiamo per punti : "come farete a governare con una coalizione che ha così tante anime, gli ex democristiani insieme a rifondaroli e radicali ? " (...)
Lire la suite, les commentaires...
SPACCATI
di : spartacus - 11 aprile 2006
di Spartacus Fifty-fifty. Siamo finiti così: nella palude, in bocca al Caimano che in quell’ambiente ci sguazza. L’ha ampliata la palude italiana, ha trovato alleati giusti ovunque, ha soprattutto trovato chi gli porta voti nutrienti per l’ultimo, disgustevole pasto e lo sostiene pensando di diventare come lui. E si sente già come lui. Si sbizzarriranno i politologi a scorticare il recupero estremo del centrodestra: è stato più l’anticomunismo caciarone o lo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Elettori italiani bolliti
di : Viviana vivarelli - 11 aprile 2006
3 commenti
di Viviana vivarelli William Blake: "Fuori c’e’ il buio di chi e’ nato ad infinita notte" Una delle elezioni piu’ strane e assurde mai viste. Un incubo surreale degno di Ernst. Nel 1001 Altan scriveva: "Poteva andare peggio"- Risposta: "No". Cosi’ Prodi non ha vinto, B non ha vinto, l’Italia perde piu’ che mai. Del resto quando vinceva la sinistra faceva cose da destra, quando vinceva la destra si avviava a un regime e ora che sono in bilico (...)
Lire la suite, les commentaires...
Principi e princìpi
di : enrico campofreda - 10 aprile 2006
2 commenti
di Enrico Campofreda Non aspettatevi il golpe, non lo farà. Il ducetto di Arcore che abbaia da forte Chigi non può inscenare neppure quel bluff del duce di Predappio che fu la marcia su Roma. I comunisti d’antan sbandierati come spettri, non esistono più. Compaiono solo nelle sue angosciate paranoie. Nessuno gli starà dietro tantomeno gli strumentali alleati d’un tridente spuntato che si sono già smarcati a difesa d’un’identità comunque mai avuta. Quale scenario si (...)
Lire la suite, les commentaires...
Oggi è un altro giorno Berlusconi se ne va
di : Red - 10 aprile 2006
4 commenti
di red Unione avanti alla Camera e al Senato. Anche in base al secondo exit poll diffuso da Nexus la coalizione di centrosinistra ottiene una percentuale compresa fra il 50 e il 54% a Montecitorio, fra 9 e 1 punto in più rispetto alla Casa delle Libertà, ferma al 45/49 %. Ulivo fra il 30.5 e il 33.5 %, Rifondazione fra il 5 e il 7 %; Rosa nel Pugno fra il 2,5 e il 4 %; nel Centro Destra Forza Italia fra il 20 e il 23 %, An fra il 10,5 e il 12,5 %, Udc fra il 5 e il 7%. Al Senato, sempre (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’Unione vincerà le elezioni, la vera sfida inizia martedì
di : PIETRO FOLENA - 9 aprile 2006
2 commenti
di Pietro Folena Non c’è da essere molto preoccupati per il risultato elettorale di domenica e lunedì prossimi. Le possibilità che il centrodestra ribalti un risultato annunciato, infatti, sono sostanzialmente nulle. E’ un segnale il nervosismo di Berlusconi che, se la campagna elettorale non finisse oggi, arriverebbe con tutta probabilità a proporre l’abolizione di tutte le tasse esistenti. Lo dice, soprattutto, il clima che si respira nella «vera» campagna elettorale, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Gli italiani che votano Italia
di : Gennaro Carotenuto - 8 aprile 2006
1 comment
Hanno votato. Hanno votato in massa per eleggere i loro rappresentanti a Roma. Saranno 18, 12 deputati e 6 senatori. E’ la prima volta che i cittadini italiani residenti all’estero votano per eleggere i loro rappresentanti. E’ forse la prima volta al mondo che un paese elegge deputati in quanto propri cittadini emigrati, in quanto migranti. E’ un grande passo positivo che non può non aprire ad una visione progressista nella quale anche gli immigrati in Italia e non (...)
Lire la suite, les commentaires...
Parigi: il 10 aprile a partire delle ore 18, serata risultati elezioni Italiane
di : Bellaciao Francia - 8 aprile 2006
10 aprile a partire delle ore 18 alla Mission catholique italienne, 23 rue Jean Goujon 75008 Il Collettivo Bellaciao vi invita a partecipare il 10 aprile a partire delle ore 18 ad una serata elettorale per assistere insieme alla diffusione dei primi risultati delle elezioni italiane. Nella sala al sottosuolo della Mission catholique italienne, 23 rue Jean Goujon 75008 Parigi M.: Alma-Marceau Non c’e’ bisogno di (...)
Lire la suite, les commentaires...
A GENOVA C’ERAVAMO TUTTI...
di : Doriana Goracci - 8 aprile 2006
16 commenti
di Doriana Goracci A luglio del 2001 malgrado le ferie difficili, la cervicale che non mi faceva muovere un braccio, una paura di non sapere cosa succedeva, andai a Genova con mia figlia che aveva 16 anni e i suoi amici , ad accompagnarla, a partecipare, ad osservare. Con un treno da deportati, arrivammo in una città militarizzata. Tutto fu chiaro da subito, eravamo una massa di straccioni senza età e paese che reclamavano, per tutti e per sé, uguali diritti di cittadinanza e un mondo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ultimo appello: per un’estetica sociale
di : tenebrio molitor - 7 aprile 2006
2 commenti
di tenebrio molitor Tutto sommato (e come preventivato) ci risiamo: questo è un appello al voto. Ovviamente lontano da temi e argomentazioni di per sé perdenti, come la politica o le tasse o la visione sociale dei cosiddetti "schieramenti": su quel terreno non c’è meglio e peggio, c’è unicamente conformismo, uniformità, povertà ideologica. I frequentatori di Bellaciao hanno oramai chiaro che la sola differenza tra centrodestra e centrosinistra è Berlusconi: basterà a (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Notre esprit humain exige sans délai la solidarité et l'union entre les peuples et les nations au-delà des différences qui pourraient les séparer. Augusto Roa Bastos
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito