Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Internazionale
Cina, la polizia spara sulla folla: morti e feriti
di : Cina - 11 dicembre 2005
1 comment
di red Almeno tre persone sono state uccise in Cina dalla polizia che ha sparato durante violenti scontri di piazza che si sono verificati nei giorni scorsi a Dongzhou, un villaggio che fa parte della municipalità di Shanwei, nella provincia meridionale del Guangdong. In un comunicato del governo provinciale viene fornito il bilancio ufficiale e la responsabilità dei disordini viene attribuita ad un gruppo di "agitatori", tre dei quali sono stati arrestati. Nei giorni scorsi notizie e (...)
Lire la suite, les commentaires...
Si allarga ad altri prodotti la contaminazione dell’Itx
di : viviana - 25 novembre 2005
3 commenti
di Viviana Vivarelli La storia della contaminazione da inchiostro si allarga e colpisce altri prodotti. Lo scandalo colpisce anche altri paesi europei e riguarda altre multinazionali alimentari. Non solo il latte per bambini ma altri alimenti sono a rischio Itx, i succhi di frutta per esempio o le conserve..... Ma bene! Ora ci fanno sapere che le contaminazioni da inchiostro che riguardavano i tre milioni di confezioni di latte in polvere Nestle’ ricadono anche sul latte Milupa e (...)
Lire la suite, les commentaires...
Trecentomila studenti sono scesi oggi in strada per rivendicare i propri diritti.
di : patrizia - 17 novembre 2005
Decine di migliaia in Italia per il giorno mondiale degli studenti di DANIELE SEMERARO Trecentomila studenti, secondo gli organizzatori, hanno preso parte questa mattina in oltre 70 città italiane alle manifestazioni del 17 novembre, considerato il "primo maggio" dei giovani, in ricordo dell’uccisione, nel 1939, di centinaia di ragazzi cecoslovacchi che si opponevano alla guerra. L’iniziativa, rilanciata dal social forum di Porto Alegre, è giunta quest’anno alla seconda (...)
Lire la suite, les commentaires...
Collagene per le "belle" da cadaveri cinesi
di : Maurizio Blondet - 18 ottobre 2005
CINA - E’ la più nuova merce Made in China, e anch’essa è in offerta a prezzi stracciati sul mercato mondiale. Si tratta di collagene, quel materiale biologico che i chirurghi plastici iniettano per spianare le rughe e riempire le labbra. Quello cinese costa solo il 5% del prezzo a cui è venduto il collagene prodotto in USA e in Europa. Piccolo particolare: è ricavato dai cadaveri di condannati a morte in Cina. Lo ha scoperto un investigatore di Hong Kong, che facendosi (...)
Lire la suite, les commentaires...
10 ottobre 2005 - GIORNATA MONDIALE CONTRO LA PENA DI MORTE
di : amnesty - 10 ottobre 2005
Amnesty International è membro della Coalizione Mondiale contro la pena di morte, una coalizione composta da più di 38 fra organizzazioni che si occupano della difesa dei diritti umani, associazioni di avvocati, sindacati ed enti locali, impegnati tutti insieme per l’abolizione della pena di morte nel mondo. La Coalizione ha proclamato il 10 ottobre "Giornata mondiale contro la pena di morte" in occasione della quale, ogni anno, organizza una massiccia mobilitazione internazionale (...)
Lire la suite, les commentaires...
Nuovo assalto migranti a Melilla sei morti, una trentina di feriti
di : RABAT - 7 ottobre 2005
Forze dell’ordine spagnole e marocchine hanno respinto all’alba diverse centinaia di clandestini che hanno tentato di infiltrarsi Un nuovo massiccio assalto di migranti alla frontiera tra Spagna e Marocco è stato arginato dalle forze di sicurezza dei due Paesi. Sei migranti subsahariani sono rimasti uccisi negli scontri scoppiati con le forze marocchine per impedire l’assalto alla frontiera dell’enclave spagnola di Melilla. La massa dei clandestini è stata dispersa (...)
Lire la suite, les commentaires...
NEPAL: Parla Prachanda - Capo dei ribelli maoisti
di : edoneo - 30 settembre 2005
Il comandante Prachanda annuncia la tregua unilaterale. E chiede in cambio libere elezioni. Un’analisi della situazione e un’intervista al leader rivoluzionario di Barbara Monachesi Pushpa Kamal Dahal, leader dei ribelli maoisti, noto con il nome di battaglia di ’Prachanda’, ha annunciato un cessate il fuoco unilaterale per un periodo di tre mesi, invitando il Re a non interpretare questo gesto come segno di debolezza e avvisando che i suoi uomini avrebbero in ogni (...)
Lire la suite, les commentaires...
Assalto della disperazione a Ceuta, 5 morti e un centinaio di feriti
di : Toni Fontana - 30 settembre 2005
di Toni Fontana Mai come in questo caso, la tragedia era annunciata e attesa. Da piu’ di un mese i mattinali della polizia di Rabat parlano di "lunghe colonne" di miserabili in corsa contro il tempo. Vengono dalla Mauritania, dal Niger, dal Mali e dagli angoli piu remoti e disperati dell’Africa. Certamente istruiti da qualcuno che li ricatta e li deruba gli immigrati attirati dall’Eldorado europeo, premono e ormai assediano Ceuta e Melilla, le due conteste e blindate (...)
Lire la suite, les commentaires...
Carne da Blog - Luis Sepúlveda
di : edoneo - 25 settembre 2005
1 comment
di Luis Sepúlveda L’enciclopedia Blogger dice che un blog è un tipo di comunicazione informale e io aggiungerei, come lettore di numerosi blog, che è uno stupendo recipiente per vomitare. E allora vomitiamo. Il 4 settembre di trentacinque anni fa, in un giorno come questo, di primavera in Cile, festeggiavamo il trionfo di Unidad Popular, la vittoria elettorale di Salvador Allende, del compagno presidente Salvador Allende. Sappiamo tutti come finì quell’esperienza democratica (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’altra America in marcia per la pace
di : Red - 25 settembre 2005
di red Il mondo si mobilita contro la guerra in Iraq. Da Londra, Washington, Roma, Parigi, Berlino, Copenhagen, Helsinki un unico appello: stop alle armi. I pacifisti hanno invaso le strade di Washington per marciare verso la Casa Bianca, per protestare contro Bush, la sua politica, la sua guerra. E in miglaia nella capitale britannica - 100mila secondo gli organizzatori- hanno risposto all’appello della coalizioneStop The War, del movimento per il Disarmo nucleare e (...)
Lire la suite, les commentaires...
Chávez a Nuova York: dal fallimento dell’ONU nasce un leader mondiale
di : Gennaro Carotenuto - 24 settembre 2005
Nel disastroso vertice dove gli Stati Uniti si sono fatti parte attiva per bloccare ogni possibile riforma dell’ONU, è emersa come figura mondiale quella del presidente venezuelano Hugo Chávez. Denuncia con lucidità i mali delle Nazioni Unite e propone soluzioni per un’organizzazione che, da Bill Clinton ai movimenti sociali, tutti vogliono -e non possono- rifondare. Di Gennaro Carotenuto Il vertice delle Nazioni Unite della scorsa settimana ha sancito l’impossibilità (...)
Lire la suite, les commentaires...
Signori delle armi e del cemento - GIULIANA SGRENA, INVIATA A KABUL
di : edoneo - 24 settembre 2005
Ritorno a Kabul, tra le macerie della guerra e i palazzi di vetro Uno sviluppo edilizio selvaggio senza piano regolatore. L’ex sindaco Jack Dalak si è costruito un palazzo e ha fatto spianare le baracche di un ex campo militare. E poi l’oppio, i bordelli per ricchi e il sesso rubato e venduto sotto i burqa di GIULIANA SGRENA INVIATA A KABUL Tornare a Kabul dopo tre anni di assenza è uno shock. Rovine, palazzi nuovi, molti di vetro, zone completamente bunkerizzate con pareti (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ci vediamo a Washington
di : Cindy Sheehan - 23 settembre 2005
di Cindy Sheehan Lettera di Cindy Sheehan ai pacifisti statunitensi per le manifestazioni contro la guerra che si terranno a Washington dal 24 al 26 settembre. Cari amici e sostenitori della pace, Il 31 agosto abbiamo chiuso Camp Casey, fuori dal recinto del ranch del presidente Bush a Crawford, Texas. Nelle tre settimane e mezzo che abbiamo passato lì, sono venute migliaia di persone, alcune per poche ore, altre per giorni o settimane. In tutto il paese, centinaia di migliaia di persone (...)
Lire la suite, les commentaires...
È morto Simon Wiesenthal, un secolo a caccia di nazisti
di : red - 20 settembre 2005
di red Simon Wiesenthal, il più famoso cacciatore di nazisti, è morto martedì a Vienna a 96 anni. Ne ha dato notizia il Centro che prende il suo nome con una nota pubblicata su Internet. Il suo nome è associato alla memoria della Shoa, lo sterminio degli ebrei, e alla ricerca delle sue responsabilità dirette. Wiesenthal con il suo Centro di documentazione, fondato nel 1961, ha ricostruito storie e incastrato criminali che erano riusciti a far perdere le proprie tracce, spesso in base ad (...)
Lire la suite, les commentaires...
La fame uccide piu’ della democratizzazione in Afghanistan - Noam Chomsky
di : edoneo - 20 settembre 2005
La crisi alimentare in Afghanistan di Noam Chomsky Mi dichiaro colpevole di non aver scritto nulla su questo argomento, quando sarebbe stato importante farlo, e di averci fatto cenno solo in qualche intervista sporadica e in pochi cenni nel corso di conferenze. Questa mancanza è stata deplorevole, perché la minaccia dell’attacco e, poi, l’attacco sono stati fra le azioni più ignobili della storia moderna, come si è immediatamente capito. In questi sporadici cenni ho citato le (...)
Lire la suite, les commentaires...
VERTICE ONU-GOVERNO SORDO A LOTTA POVERTA’
di : Prc Senato - 18 settembre 2005
"Il governo italiano porti a New York" in occasione del vertice dei Capi di stato dedicato alla lotta alla povertà e alla riforma delle Nazioni Unite "la voce dei movimenti e della società civile". Lo ha sollecitato Francesco Martone, senatore del Prc e segretario della Commissione Straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani del Senato. Commentando i dati diffusi dall’Onu sulla mortalità infantile, Martone ha chiesto "la cancellazione del debito totale ed (...)
Lire la suite, les commentaires...
24 settembre 2005 : GLI USA PER LA PACE IN PIAZZA A ROMA
di : Roma - 18 settembre 2005
1 comment
Con la parola d’ordine "Stop the War on Iraq" e "Via tutte le truppe" sabato 24 settembre gli statunitensi contro la guerra residenti in Italia hanno indetto un sit-in davanti all’ambasciata Usa in via Veneto dalle ore 17.00 alle 19.00 Per la prima volta a Roma un movimento di cittadini statunitensi promuoverà una manifestazione contro la guerra in Iraq. Il presidio si svolgerà in concomitanza con la grande manifestazione di Washington, D.C., indetta dai movimenti pacifisti (...)
Lire la suite, les commentaires...
IL WTO
di : VIVIANA - 17 settembre 2005
di Viviana Vivarelli Il WTO e’ uno dei massimi elementi del neoliberismo, dominazione economico-politica che sta distruggendo il mondo. L’Organizzazione Mondiale del Commercio o OMC (meglio conosciuta come World Trade Organization - WTO) e’ stata creata per supervisionare accordi internazionali relativi al commercio tra i 148 stati membri. Nasce nel 1995, alla conclusione dell’Uruguay Round, i negoziati che, tra il 1986 e il 1994, hanno impegnato i paesi aderenti al (...)
Lire la suite, les commentaires...
Donne in Nero : le grida silenziose
di : Eetta Prince-Gibson - 31 agosto 2005
La settimana scorsa, più di 650 pacifiste venute da 44 paesi si sono riunite a Gerusalemme per il secondo [sic] incontro internazionale delle Donne in Nero. di Eetta Prince-Gibson Per 4 giorni, con un caldo quasi insopportabile, le donne sedute sotto delle tende all’hotel 7 Arches, sul Monte degli Olivi hanno ascoltato dei panel di discussione tradotti simultaneamente in 6 lingue diverse e hanno partecipato a degli workshop. Una giornata è stata dedicata al conflitto (...)
Lire la suite, les commentaires...
Niger, una tragedia del liberismo
di : Maradi - 24 agosto 2005
di Marina Rini da Maradi Una lunga fila di mamme che aspettano in silenzio il loro turno, all’ombra di una tenda allestita da Medici senza frontiere nel Centro di riabilitazione nutrizionale di Maradi, una piccola città polverosa a 600 chilometri da Niamey, capitale del Niger. Le donne stringono al petto dei fagottini nudi, inanimati, avvolti nelle stoffe colorate per proteggerli dalle mosche. Al sole, la temperatura è di 40 gradi ma la maggior parte dei bambini ha freddo. Come (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80 | 100 | 120 | 140



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Le silence est la plus grande persécution ; jamais les saints ne se sont tus. Blaise Pascal
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito