clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

Arte berlusconiana

domenica 13 dicembre 2009

ATTENTAT ! ATTENTAT !!

Milano, Berlusconi in piazza Duomo.

Dopo aver ripetuto le solite stronzate sui suoi indici di gradimento e sulla tv in mano ai rossi, mentre scendeva dal palco gli è arrivata in faccia una statuina souvenir del Duomo di Milano che lo ha colpito al labbro facendolo sanguinare.
Fermato l’aggressore.

Il ministro La Russa: "Fermata e identificata la persona che ha ferito il premier".

Quali altri souvenir abbiamo?
Lupe capitoline in ferro battuto.
Cinghiali di Firenze in bronzo pieno.
Gondole di San Marco con remi e tutto.
Ma ci sarebbero anche busti del Duce in piombo fuso.
O Davidi di Michelangelo in alabastro.

Attento Berlusconi, un treppiede ti inseguirà sempre!
Dovresti preferire i discorsi in teatri chiusi con 30 file di amici degli amici.
Contentati, che è meglio una statuetta del Duomo oggi che un colpo di lupara domani

Mussolini fu ferito al naso

Garibaldi ad una gamba

Berlusconi sul labbruzzo

Ma cose da poco così la storia non la fanno

Bruxelles. La discussione è seria, si parla di crisi climatica in vista del summit di Copenhagen e della possibilità di aiutare il terzo mondo che sarà il più colpito con aumento indicibile della miseria, ma B disegna fitto fitto. Cosa disegna? Qualche espediente per le energie verdi? Un nuovo modello di pale eoliche?

Niente di tutto questo, B disegna culi di donna, la sua fissazione, e li ingabbia in mutande d’epoca, mutande egizie, vittoriane, slip francesi, tanga..
Poi passa la sua rassegna di culi agli altri premier sghignazzando.
Alcuni ridono, altri no.

Ci sono Gordon Brown, Angela Merkel, Nicolas Sarkozy, il premier irlandese Brian Cowen e la baronessa Cathy Ashton, nuovo ministro degli Esteri della Ue.

Brown ignora i disegnini porno.

Il fatterello disegna alla perfezione il tanghero italiano. Il Mail pubblica la cosa. I commenti dei lettori inglesi sono sferzanti: "Che buffone di leader hanno gli italiani!", "E’ ora di costringerlo a fargli fare delle docce fredde", "Poveri italiani, che leader imbarazzante!”

Forse è stato sbagliato tirargli una statuina del Duomo. Un water in grandezza normale sarebbe stato più idoneo.

Messaggi

  • E tutti giù a cantare: "Meno male che Tartaglia c’è."

    Certo che ci voleva uno che si chiamava proprio Tartaglia per colpirlo sulla bocca, vedi l’elegante nesso.
    Il prossimo sarà un eunuco per colpirlo un po’ più in basso?

    Pensa la rabbia di Paolini. Questo passerà alla storia come la Gibson, lui no.
    Quando la Albina Gibson ferì il Duce al naso, lui portò a lungo un vistoso cerotto.
    Ora anche Berlusconi si coprirà la bocca con un vistoso cerotto?
    Io proporrei di fasciargli tutta la faccia.

    :- )

    viviana

  • Siamo un paese alla deriva è il nostro premier disegna mutande in un incontro internazionale ,per poi prendere in faccia una statuina che lo manda all’ospedale , dopo un discorso che è un delirio di idiozia.
    Ogni tanto vado in rete su un noto motore di ricerca digito il suo nome , è non passa un giorno dove non ci sia una sua nuova notizia una sfilza di interminabili situazioni tra dichiarazioni di onnipotenza ,prese per il culo (comunisti) e figure di merda a ripetizione , un record assoluto che nella storia non ha eguali.
    Molti continuano a difenderlo ma io ho smesso di incazzarmi , ho deciso di essere più furbo tanto ragazzi questo film lo abbiamo già visto , ho deciso di sedermi e guardarmi lo spettacolo , del resto da questo cinema non si può uscire , io non ci volevo venire me sapete ,tutti volevamo guardare questo capolavoro ,convinti che la trama fosse diversa .....
    Io NO.!! sò come finirà , dal tronde il cattivo fa sempre una brutta fine ...
    Guardo e Godo... :-) Saluti.