clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

VELTRONI E NIERI: "DITECI QUALCOSA DI SINISTRA"

domenica 28 novembre 2004

COMUNICATO STAMPA 28 NOVEMBRE 2004

TAR LAZIO/ CLAMOROSA SENTENZA

LA SENTENZA DEL TAR DEL LAZIO: IL LAVORO DEI SOCI DI COOPERATIVE SOCIALI DEVE ESSERE RICONOSCIUTO COME SERVIZIO PRESTATO PRESSO IL COMUNE ED ESSI HANNO DIRITTO A PARTECIPARE A CONCORSI RISERVATI.
IL COMUNE DI ROMA FA MURO E SI APPELLA AL CONSIGLIO DI STATO.
I COMITATI ROMA NORD: SINDACO VELTRONI E ASSESSORE NIERI "DITECI QUALCOSA DI SINISTRA!"

Il TAR del Lazio con la sentenza 7482/04, dopo otto anni da un concorso espletato presso il Comune di Roma, ha dichiarato illegittima l’esclusione di un lavoratore di una cooperativa sociale, da un concorso per 32 posti da educatore ed ha emesso la relativa ordinanza di esecuzione.
La motivazione addotta dal Campidoglio è che il servizio prestato presso il Comune di Roma non è stato svolto alle dirette dipendenze del Comune, ma alle dipendenze di una cooperativa sociale convenzionata con il Comune medesimo.
Ma il TAR del Lazio ha dichiarato questa esclusione illegittima perchè "il requisito richiesto ha natura oggettiva ed è quello di aver prestato servizio, a qualunque titolo, presso il Comune di Roma ".

Il Comune di Roma si rivolge ora al Consiglio di Stato per chiedere la sospensiva dell’Ordinanza e adduce i motivi, a nostro avviso assurdi, del "danno enorme" che ne deriverebbe. Dimentica forse il Comune di Roma la delibera consiliare 137/2001 e lo stesso Piano Regolatore Sociale che hanno chiesto alla Giunta di procedere all’adeguamento numerico dell’organico qualificato nel settore sociale?
In merito, il Coordinamento Comitati Roma Nord dichiara: "E’ scandaloso che mentre alti funzionari comunali rivestono doppie e triple funzioni, cariche e ruoli, incassando doppi e tripli stipendi e incentivi esorbitanti, l’assunzione di un educatore professionale è diventata "questione di Stato" ed addirittura rappresenterebbe "un danno enorme" per le casse comunali.

Al Sindaco Walter Veltroni e all’Assessore Nieri vorremmo fare la stessa domanda che fece un famoso regista del Cinema:

"Sindaco! Assessore Nieri! Sulle Politiche Sociali e del Lavoro diteci qualcosa di sinistra!"

Coordinamento Comitati Roma Nord