Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Dazibao
Berlusconi : spamming sul cellulare
di : Viviana Vivarelli - 11 giugno 2004
di Viviana Vivarelli Berlusconi ci manda un sms per ricordarci di votare. Per quanto il messaggio sia neutro e non indichi il suo partito, sono scattate le denunce per violazione di privacy. Com’e’ noto i numeri di cellulare sono segreti e i gestori non possono in alcun modo metterli a disposizione di terzi, ma devono rispettare la riservatezza. Questa violazione della riservatezza e’ gia’ stata considerata nei riguardi dei nostri conti bancari, per cui adesso (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ray Charles: "The Genius of Soul" è morto
di : Collettivo Bellaciao - 11 giugno 2004
Chiamato "Il genio della soul", Ray Charles, è morto giovedì all’età di 73 anni di complicazioni di una malattia del fegato alle 11h35 (18.35 GMT) a casa sua a Beverly Hills, circondato dalla sua famiglia e dai suoi amici. Ricompensato con 13 Grammys, il premio più prestigioso della musica negli Stati Uniti, aveva celebrato il suo 10.000simo concerto allo Greek Theater di Los Angeles nella primavera scorsa. Ray Charles Robinson era nato il 23 settembre 1930 a Albany, in Georgia (...)
Lire la suite, les commentaires...
Nove milioni di dollari e nessun blitz
di : Enrico Piovesana - 11 giugno 2004
di Enrico Piovesana da PeaceReporter "Quella casa al numero 17 di Zaitun Street era disabitata da almeno due mesi. Fino a lunedì sera tardi (7 giugno, n.d.r.) quando, intorno alle 23, si è sentito un gran trambusto. Io, che abito al 13, ho visto arrivare alcune auto e fermarsi davanti a quella casa. Sono entrate un po’ di persone. Era buio, non abbiamo visto bene. Poco dopo se ne sono andati via ed è tornata la calma". "Il mattino seguente, intorno alle 9:30, sono arrivate cinque (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il prezzo di una vita : Sherwood Baker fu ucciso a Baghdad il 26 Aprile 2004
di : Dante Zappala - 10 giugno 2004
di Dante Zappala (testo originale qui) Zappala fa parte dell’organizzazione Military Families Speak Out (NDR) Non tanto tempo fa, 250mila dollari bastavano per comprarsi una casa, aprire un conto per il college e concedersi una cena in un ristorante di lusso. Oggi, 250mila dollari bastano solo per un soldato morto. Mio fratello, il sergente Sherwood Baker, è stato ucciso in servizio a Baghdad il mese scorso. Prima di partire, aveva sottoscritto la più alta assicurazione sulla vita (...)
Lire la suite, les commentaires...
Leyla Zana e’ stata liberata : le prime parole che ha rilasciato...
di : Ankara - 10 giugno 2004
Conferenza stampa alla sede centrale del DEHAP per il rilascio degli ex-deputati kurdi del DEP "Lasciamo da parte l’amarezza e lavoriamo per la pace e la soluzione" Facciamo circolare di seguito le parole di Leyla Zana che ha rilasciato, a nome dei quattro deputati, una breve dichiarazione, intorno alle 18:00, poco dopo essere stati liberati dal carcere di Ulucanlar-Ankara, in diretta TV. "Siamo usciti da una strada molto lunga e difficile, l’abbiamo affrontata fra molte (...)
Lire la suite, les commentaires...
I DIARI DELLA MOTOCICLETTA
di : Enrico Campofreda - 9 giugno 2004
di Enrico Campofreda Ama intensamente il suo continente Walter Salles. Ama i contorni d’una natura meravigliosa, le profonde radici delle civiltà autoctone. Ama i diseredati, le vittime del capitale che - prima di diventare turbo e global - era stato coloniale. Già nel poetico Central Do Brasil (1998) aveva posto al centro della macchina da presa una storia di stenti vissuta con dignità. E non poteva trattare l’iniziazione ideale dell’eroe del riscatto dei popoli (...)
Lire la suite, les commentaires...
ORO ROSSO (TALARE SORKH)
di : Enrico Campofreda - 9 giugno 2004
Due recensioni dello stesso film, una di Gianfranco Franchi che potete trovare qui una di Enrico Campofreda che pubblichiamo di seguito La nemesi storica soffoca l’Iran. Quello che le rivolte popolari, dirette e usate dagli ayatollah (prima Khomeini poi Khameni), avevano cacciato ritorna con la stessa matrice. Elevata all’ennesima potenza. Così neppure il più bieco oscurantismo dei fanatici pasdaran riesce a tenere lontano dal quotidiano i sogni del benessere che, per (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’atto di accusa di Michael Berg pubblicato da The Guardian
di : Londra - 8 giugno 2004
Bush non lo ha guardato negli occhi Pubblichiamo un estratto del messaggio di adesione di Micheal Berg, il padre di Nick Berg, alla manifestazione "Stop The War Coalition’s demonstration, End the Torture - Bring the Troops Home Now", tenutasi a Londra. Mio figlio Nick è stato il mio mentore e il mio eroe, l’uomo più gentile e mite che abbia mai conosciuto. È perfino uscito dai boy scout perché volevano insegnargli a sparare. Inoltre, Nick mi ha infuso tutta la forza (...)
Lire la suite, les commentaires...
La morte di Reagan ha aperto discussioni in Nicaragua
di : Giorgio Trucchi - 8 giugno 2004
di Giorgio Trucchi Inevitabilmente la morte di Reagan ha aperto discussioni in Nicaragua tra chi, la minoranza, lo vede come un eroe per avere salvato il mondo dal comunismo e il Nicaragua dal diavolo sandinista (ancora oggi tutto ciò che e’ antisandinista e’ "democratico") e chi ricorda Reagan come il falco che ha distrutto e portato morte e disperazione in Centroamerica. Il presidente Bolaños ha dichiarato di essere costernato e che Reagan e’ stato uno dei più grandi (...)
Lire la suite, les commentaires...
UNA FIRENZUOLA DIVERSA E’ POSSIBILE !
di : Collettivo Bellaciao - 8 giugno 2004
LE NOSTRE IDEE GUIDA PER CAMBIARE IL PRESENTE PROGETTANDO IL FUTURO Tu, abitante del nostro Comune, partendo dai tuoi bisogni e da quelli del territorio in cui vivi, sei il protagonista del nostro progetto TU, CHE VIVI QUI ! Fino ad ora hai dovuto subire i disagi di scelte che tu non hai fatto e molto spesso non hai condiviso: alta velocità, cave di inerti, ampliamento della discarica del Pago, e cioè polvere, fango, centinaia di mezzi pesanti su tutte le strade, danni per la salute. (...)
Lire la suite, les commentaires...
Marco Poggi : Infermiere, autore del libro "io l’infame di Bolzaneto" lettera a Fini
di : Marco Poggi - 7 giugno 2004
1 comment
Avrei voluto poter scrivere all’Onorevole Gianfranco Fini Vice Primo Ministro della Repubblica. Gli avrei voluto scrivere soprattutto per chiedergli perché con tanta pervicacia insiste a ritenere il lavoro dei magistrati genovesi fuorviante e foriero di accanimento nei confronti della polizia vittima rispetto ai manifestanti devastatori. Gli avrei voluto chiedere perché sulle torture Americane in Iraq ha espresso sdegno ed ha enfatizzato che gli americani non sono come Saddam che la (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ronald Reagan è morto, aveva 93 anni
di : Collettivo Bellaciao - 6 giugno 2004
Reagan è morto sabato nella sua residenza di Los Angeles Lo salute dell’ex presidente americano si era in gran parte deteriorato nel corso degli ultimi giorni. Dopo essere sopravvissuto ad un tentativo d’assassinio, nel 1981, affronta la più grave crisi della sua presidenza, nel novembre 1986 si scopre che gli Stati Uniti hanno venduto armi all’Iran l’anno precedente e con questi soldi sono stati finanziati dei ribelli che hanno combattuto il governo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il Pentagono, nuovo signore degli slum
di : Collettivo Bellaciao - 4 giugno 2004
4 giugno ore 16.00 corteo nazionale "CONTRO LE GUERRE PER LA PACE" con partenza da Piazza della Repubblica Roma di Mike Davis Il giovane marine americano esulta. "è il sogno di tutti i cecchini", dice a un giornalista del Los Angeles Times alla periferia di Fallujah. "Puoi andare dappertutto e ci sono molti modi di sparare a un nemico senza che si accorga di dove sei". "A volte ferisco un tipo e lo lascio gridare un poco per abbattere il morale dei suoi compagni. Poi sparo un secondo (...)
Lire la suite, les commentaires...
ANDATEVENE!
di : Collettivo Bellaciao - 4 giugno 2004
di John Pilger Gli invasori dell’Iraq hanno dilaniato il tessuto di una nazione che era sopravvissuta a Saddam Hussein, questa è una guerra di liberazione dove noi siamo i nemici. Noi che abbiamo portato in Iraq una violenza quotidiana e omicida che supera quella di qualsiasi tiranno che non ha mai promesso una falsa democrazia. Quattro anni fa ho viaggiato per tutto l’Iraq, dalle colline nella zona nord curda, dove è sepolto San Matteo, al cuore della Mesopotamia, Baghdad e (...)
Lire la suite, les commentaires...
4 GIUGNO CORTEO NAZIONALE A ROMA
di : Collettivo Bellaciao - 4 giugno 2004
Ore 16.00 corteo nazionale con partenza da Piazza della Repubblica (la manifestazione farà via Cavour e piazza Venezia per concludersi a Porta S. Paolo 03.06.2004 Collettivo Bellaciao
Lire la suite, les commentaires...
SOSTENIAMO VITTORIO AGNOLETTO ALLE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE
di : MILANO - 3 giugno 2004
Appello del Punto Rosso per il voto a Vittorio Agnoletto nelle liste del Prc al Parlamento Europeo SOSTENIAMO VITTORIO AGNOLETTO ALLE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE Vi inviamo una dichiarazione di voto di Silvana Barbieri e di Luigi Vinci, del direttivo del Punto Rosso, e le proposte fatte da Vittorio Agnoletto in questa campagna elettorale per le elezioni europee. A nome dell’intero collettivo dell’Associazione Culturale Punto Rosso-Forum Mondiale delle Alternative sosteniamo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Un nuovo filmato dei tre ostaggi italiani datato 31 maggio
di : Collettivo Bellaciao - 3 giugno 2004
3 commenti
La TV satellitare araba al-Jazira ha diffuso un nuovo filmato, questo mercoledì sera dei tre ostaggi italiani tenuti in Irak datato al 31 maggio. Il video mostra i tre uomini, (Salvatore Stefio, Umberto Cupertino e Maurizio Agliana), in buona saluta apparente, mentre mangiano. «Oggi è lunedì, 31 maggio 2004» dice Stefio, «diciamo al governo, al Papa, alla chiesa cattolica e alle nostre famiglie che fino ad ora abbiamo avuto un trattamento eccellente e che stiamo bene, non abbiamo avuto (...)
Lire la suite, les commentaires...
Come gestire materiali video e fotografici e come comportarsi in caso di arresto
di : mediattivismo - 1 giugno 2004
di Indymedia Svizzera Pillole di informazione contro la repressione: come gestire materiali video e fotografici e come comportarsi in caso di arresto Mediattivismo - un paio di riflessioni Fare un video, scattare fotografie, realizzare interviste ad una manifest/azione per noi sono forme di azione politica, come lo sono fare graffiti, gridare in un megafono o portare uno striscione. Non siamo persone estranee che osservano quello che succede: siamo parte della manifest/azione e per (...)
Lire la suite, les commentaires...
2 e 4 giugno bandiere della pace ai balconi di tutta italia!
di : Pace da tutti i balconi! - 1 giugno 2004
L’APPELLO DEL COORDINAMENTO "PACE DA TUTTI I BALCONI!": "ESPORRE LA BANDIERA DELLA PACE PER LA FESTA DELLA REPUBBLICA E PER LA VISITA DI BUSH IN ITALIA" 31 maggio 2004. E’ un invito a esporre nei prossimi giorni dalle case di tutta Italia la bandiera della pace quello che viene dal gruppo di coordinamento della campagna "Pace da tutti i balconi!", che lanciò nell’autunno del 2002 l’appello a manifestare così la contrarietà alla guerra in Iraq e che portò ad (...)
Lire la suite, les commentaires...
NO BUSH NO WAR venerdì 4 giugno 2004 manifestazione a Roma ore 16.00 P.zza della Repubblica
di : Collettivo Bellaciao - 31 maggio 2004
Il 4 giugno giornata di mobilitazione nazionale In occasione della visita di Bush a Roma Il 4 giugno Bush sarà a Roma, invitato dal governo italiano alle celebrazioni per la liberazione di Roma. Il presidente Bush, capo supremo delle forze armate Usa, porta la responsabilità della guerra, dei suoi orrori, delle torture, delle incredibili violazioni dei diritti umani. Ha consapevolmente stracciato il diritto internazionale e le stesse Convenzioni di Ginevra. Per questo, non è degno di (...)
Lire la suite, les commentaires...

... | 3140 | 3160 | 3180 | 3200 | 3220 | 3240 | 3260 | 3280 | 3300 | 3320



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

La difficulté, ce n'est pas de rêver, mais d'accepter et de comprendre les rêves des autres. Zhang Xianliang
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito