Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Marco Bersani
DIRETTIVA BOLKESTEIN: se credete che ci basti...
di : Doriana Goracci - 3 giugno 2006
1 comment
di Marco Bersani, Francesco Locantore Attac Italia Lo scorso 29 maggio, alla riunione di Bruxelles del Consiglio Europeo per la Competitività, i 25 governi europei hanno trovato un accordo sulla direttiva Bolkestein, approvando il testo redatto dalla Commissione Europea, a seguito delle modifiche introdotte dopo il voto del 16 febbraio scorso in Parlamento europeo. E’ il cosiddetto "compromesso "Ghebardt", che, pur modificando alcuni aspetti della direttiva, ne lascia immutato (...)
Lire la suite, les commentaires...
SCORRIBANDE IN UN BELLISSIMO CORTEO
di : Marco Bersani - 22 marzo 2006
di Marco Bersani Quante cose dice un corteo come quello del 18 marzo scorso.. Quattro giorni di telefonate e pressioni arroganti da parte massimi dirigenti dei Ds (e del Pdci!!) che chiedevano/ordinavano di annullare il corteo, paventando incidenti sicuri, oscuri complotti, documentate infiltrazioni. Motivazione (letterale) : "Stiamo vincendo le elezioni, la volete capire o no che dovete stare a casa e fino al 10 aprile non deve succedere niente?". E la Cgil ­che nell’ultimo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Un “mostro” che si aggira per l’Europa: la direttiva Bolkestein
di : Marco Bersani - 8 gennaio 2006
1 comment
La Commissione europea ha dato vita alla “direttiva Bolkestein”, il più grande attacco al modello sociale continentale sinora tentato, volto all’apertura alla concorrenza e alla privatizzazione di tutti i servizi pubblici, alla deregolamentazione dei diritti del lavoro, alla riduzione degli spazi decisionali delle istituzioni democratiche. I perché del “No” di movimenti, organizzazioni sindacali, partiti ed enti locali. di Marco Bersani Indice 1. (...)
Lire la suite, les commentaires...
BOLKESTEIN : PRODI HA PARLATO. A VANVERA.
di : Marco Bersani - 20 ottobre 2005
di Marco Bersani A distanza di venti mesi dall’approvazione della direttiva Bolkestein, accordata in quanto allora Presidente della Commissione Europea, e del silenzio assordante in cui si e’ successivamente trincerato, Romano Prodi ha finalmente ripreso parola sulla direttiva. Ha aspettato il risultato delle primarie ­un trionfo plebiscitario- per dire che i 50000 scesi in piazza a Roma il sabato precedente avevano fatto un’inutile manifestazione, perche’ il (...)
Lire la suite, les commentaires...
La presa di posizione di Romano Prodi sulla Direttiva Bolkestein...
di : Marco Bersani - 19 ottobre 2005
Care/i, dopo un assordante silenzio di più di un anno e mezzo, forte dell’incoronazione ricevuta domenica, Romano Prodi si è finalmente deciso a parlare sulla Bolkestein (ed era meglio se stava zitto)... Al salotto di Vespa, ha detto testuali parole : “ Non sono andato alla manifestazione di sabato, perché abbiamo messo dei correttivi (??? ndr) per cui la direttiva Bolkestein è un importante passo avanti verso la liberalizzazione (...) Il dissenso riguarda parti della (...)
Lire la suite, les commentaires...
PUO’ CONTINUARE IL SILENZIO DI PRODI SULLA DIRETTIVA BOLKESTEIN?
di : Marco Bersani - 24 giugno 2005
Con un’intervista a pagina intera su Repubblica del 22 giugno scorso, Rutellistein si schiera. di Marco Bersani di Attac Italia Evidentemente impegnato a tempo pieno sugli importantissimi temi della lista unica, della fed e dell’ulivo, il ’nostro’ non ha potuto girare per le città di Francia durante la campagna referendaria e assistere alla straordinaria prova di democrazia e autoeducazione popolare che i francesi hanno dato. Ma niente paura, a chi per anni si è (...)
Lire la suite, les commentaires...
DALLA DOPPIA VITTORIA DI PARIGI E AMSTERDAM LA STRADA PER UN’ALTRA EUROPA POSSIBILE
di : Marco Bersani - 3 giugno 2005
di Marco Bersani, Attac Italia Lo straordinario uno-due offerto dalle vittorie in Francia e in Olanda del NO al referendum sul Trattato Costituzionale europeo rappresenta un punto di svolta fondamentale e imprescindibile. Lo stesso affanno con cui la Commissione Europea, i Governi e i leader politici delle grandi famiglie politiche continentali ’liberale e socialista- dichiarano che tutto procederà come prima, dimostra quanto il terremoto democratico della mobilitazione dal basso (...)
Lire la suite, les commentaires...
Notizie da Bruxelles
di : Marco Bersani - 23 marzo 2005
di Marco Bersani Care/i, le giornate di Bruxelles sono state molto importanti. Venerdì 18 marzo si è tenuta al Parlamento Europeo la giornata di studio sulla Direttiva Bolkestein, organizzata da Attac Europa, dall’Associazione Democratica Internazionale delle Donne e dal Gruppo Parlamentare Gue/Ngl (ne fanno parte Pdci e Prc). Erano presenti più di 400 persone in rappresentanza di quasi 300 organizzazioni di 20 Paesi Europei. Le decisioni prese riguardano : a) la costituzione di un (...)
Lire la suite, les commentaires...
PRIVATIZZAZIONI : PRIMI IN EUROPA, SECONDI NEL MONDO!
di : Marco Bersani - 14 settembre 2004
di Marco Bersani "L’insieme di operazioni di dismissione, relative a società direttamente partecipate, effettuate nel corso del 2003 (vendita quota residua - 34,01%- in Mediocredito Friuli Venezia Giulia/ vendita dell’Ente Tabacchi Italiani 100%-/ cessione alla Cassa Depositi e Prestiti del 10,35% di ENEL, del 10% di ENI e del 35% di Poste Italiane/ vendita del 6,6% di ENEL/ vendita del 30% della CDP) hanno generato un incasso di 16.589.351.757,61 Euro". Così recita la (...)
Lire la suite, les commentaires...
Venezuela : occhi aperti!
di : Marco Bersani - 8 agosto 2004
1 comment
Care/i, notizie aggiornate sul clima in Venezuela a poco piu’ di una settimana dal voto per il referendum revocatorio della carica presidenziale di Chavez. Tutti i sondaggi, compresi quelli commissionati dall’opposizione, danno per certa e larga la vittoria di Chavez. Soprattutto, la mobilitazione popolare dei barrios sembra superiore perfino a quella che si realizzo’ in occasione del "golpe" dell’aprile 2002 e del "paro" del dicembre2002/gennaio 2003. Due milioni (...)
Lire la suite, les commentaires...
ATTAC Italia : considerazione sul voto europeo
di : Marco Bersani - 14 giugno 2004
1 comment
Care/i, alcune considerazioni sul voto europeo.. Ne discutiamo? Le elezioni europee svoltesi nello scorso week-end mi sembra delineino alcune caratteristiche di particolare interesse per il ruolo e l’azione europea del movimento dei movimenti. Provo a segnalarne alcune. a) L’astensionismo. Mi sembra il dato più importante e sotto certi aspetti preoccupante, soprattutto per chi come noi non crede che sia da considerare "moderno" o "fisiologico" il non voto di più di metà della (...)
Lire la suite, les commentaires...
Le Acli con i mercenari? Il Corso, Il programma e la Società
di : Marco Bersani - 28 aprile 2004
1 comment
di Marco Bersani Care/i, so che la notizia può sembrare incredibile, ma l’Enaip (scuola professionale delle Acli) organizza corsi sulla sicurezza antiterrorismo con una società israeliana di agenti della sicurezza, ex membri dell’esercito etc..La cosa è tanto più grave perchè non si tratta "solo" di uno dei tanti (migliaia) di corsi che l’Enaip organizza, bensì di un corso che è stato presentato con Conferenza Stampa giovedì 15 aprile a Roma dal Presidente (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ancora su guerra e terrorismo
di : Marco Bersani - 26 gennaio 2004
La splendida festa di popolo che e’ stato il Forum di Mumbay si e’ concluso da alcuni giorni e ho avuto cosi’ il tempo di leggere con piu’ calma parte del dibattito che l’articolo scritto da me, Bernocchi, Cannavo’ e Casarini ha suscitato. Devo dire che le reazioni prodotte tanto dall’articolo quanto dal mio successivo messaggio di chiarimento, mi confermano come la discussione collettiva su argomenti come guerra\terrorismo o violenza\non violenza (...)
Lire la suite, les commentaires...
A proposito dell’articolo sul tema guerra\terrorismo.
di : Marco Bersani - 20 gennaio 2004
Care\i, quando si vuole attraverso un articolo comunicare qualcosa e tutti quelli che lo leggono ne capiscono totalmente altro, c’e’ un’ unica possibilita’: si e’ commesso un grosso errore. Mi riferisco ovviamente all’articolo co-firmato da me e apparso su Liberazione sul tema guerra\terrorismo. Un tema sul quale quel giornale aveva da tempo aperto il dibattito e rispetto al quale da tempo mi sarebbe piaciuto intervenire per contribuire alla (...)
Lire la suite, les commentaires...
Considerazioni sul dopo Cancun
di : Marco Bersani - 24 settembre 2003
I diversi commenti apparsi sui giornali italiani in merito al fallimento del vertice WTO di Cancun meritano alcune considerazioni che consentano un approfondimento della discussione sugli scenari futuri. Proverò ad esprimerle per punti. 1. Il WTO a Cancun è politicamente morto. Questo mi sembra un dato incontrovertibile per chiunque abbia seguito gli accadimenti messicani. Stordito a Seattle dall’improvvisa emersione di un movimento di contestazione globale che per oltre un decennio (...)
Lire la suite, les commentaires...

home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Abolissez les douanes et soutenez le libre-échange : alors, dans tous les domaines de l'économie, nos ouvriers seront ramenés au niveau de serfs et de pouilleux, comme en Europe. Abraham Lincoln 19eme
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito
Letteratura e guerra partigiana in Italia a Parigi
martedì 7 Febbraio
di : ANPI PARIGI
Il Collettivo Bellaciao sarà presente... Un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza presentato da Daniele Gaio presentato da Daniele Gaio 13 e 27 febbraio, 5 marzo 2012, ore 19 alla libreria: "La Libreria" 89 rue du faubourg Poissonnière 75009 Parigi L’Anpi Parigi, sezione Carlo e Nello Rosselli, in collaborazione con La Libreria, vi propone un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza italiana. Quattro narratori (Italo Calvino, Cesare Pavese, Beppe (...)
Leggere il seguito