Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Cinema-video - foto
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris - 8 gennaio
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Lire la suite, les commentaires...
Chelles (France): il film "vietato" "Bella Ciao" il 17 marzo
di : Bellaciao - 17 marzo 2009
3 commenti
Il documentario "Bella Ciao" realizzato da Roberto Torelli e Marco Giusti sulla repressione al G8 del 2001 al cinema di Chelles il 17 marzo. Un occasione eclusiva di vedere questo film "vietato" alla diffusione. Alla fine ci sara’ un dibattito con Roberto Torelli. Alle ore 20 e 3O prezzo : 2€ Tutte le informazioni pratique a questo indirizzo: Bella Ciao 17 marzo 20h30 "Bella Ciao" é il solo documentario que racconta nei dettagli, grazie alle immagini filmate dai giornalisti (...)
Lire la suite, les commentaires...
Zero: arriva il 23 aprile a Strasburgo il film-inchiesta sull’11 settembre
di : Strasburgo - 22 aprile 2008
Zero: arriva il 23 aprile a Strasburgo il film-inchiesta sull’11 settembre Il 23 aprile 2008 al cinema L’Odyssee 3 rue des Francs Bourgeois a STRASBOURG, tel 03.88.75.11 ci sarà la prima proiezione dello scomodo film che rompe il muro del silenzio. alle ore 18 proiezione del film ZERO, inquiesta sull’11 Settembre http://www.zerofilm.info/ (Italia, 2007, 120’, 16/9, VOSTF, de Franco Fracassi et Francesco Trento) alle ore 20 interviene Giulietto Chiesa Zero è (...)
Lire la suite, les commentaires...
Proiezione film : Maria Zef
di : collettivo Bellaciao Grecia - 24 maggio 2007
Il Collettivo Bellaciao Grecia organizza la proiezione del film documentario "Maria Zef" di Vittorio Cottafavi martedì 29 maggio 2007 alle 18.30 presso la Sala video della Scuola Italiana Via Mitsaki,18 Galatsi Il film è in friulano con sottotitoli in italiano. Prodotto dalla RAI 3 del Friuli Venezia Giulia nel 1981, è tratto dal romanzo di Paola Drigo pubblicato nel 1936 a Milano. E’ nato dalla volontà di realizzarlo del regista Vittorio Cottafavi che ha collaborato con il poeta (...)
Lire la suite, les commentaires...
VIER MINUTEN
di : Enrico Campofreda - 16 maggio 2007
di Enrico Campofreda Quattro minuti per riscattare con le note il dolore, la solitudine, le violenze subìte, viste e praticate. E’ il diretto ed essenziale messaggio con cui il giovane Chris Kraus offre un personale contributo al rilancio del cinema tedesco. Dicono che Kraus sia un perfezionista e lavori tanto e a lungo, come testimonia la preparazione di questo film durata oltre due anni. Ma certe qualità mostrate: essenzialità del racconto, scandaglio nelle vite sofferenti delle (...)
Lire la suite, les commentaires...
Un’altra storia
di : collettivo Bellaciao Grecia - 13 maggio 2007
IL COLLETTIVO BELLACIAO GRECIA organizza la proiezione del film-documentario Un’altra storia di Battaglia, Donati, Schimmenti, Zulini Venerdi 18 maggio 2007 alle 20.00 presso la Sala del Teatrino della Scuola Italiana Via Mitsaki,18 Galatsi Il film-documentario, girato prima delle elezioni 2006, racconta la campagna elettorale di Rita Borsellino, sorella del giudice assassinato dalla mafia, e di quei siciliani che credendo ancora nella ‘’politica’’ e (...)
Lire la suite, les commentaires...
"MIO FRATELLO E’ FIGLIO UNICO"
di : K. - 28 aprile 2007
1 comment
Non sono uso avventurarmi, né su questo sito né nelle altre mie frequenti incursioni nel web movimentista, nelle recensioni cinematografiche. Lo feci una sola volta, su Indymedia, parlando di “Romanzo criminale”. Ma, come quel film di Michele Placido, anche “Mio fratello è figlio unico” – sia pure in forma assai diversa e per certi versi “impolitica” – parla di noi, della nostra storia, di quella “memoria senza la quale non c’è (...)
Lire la suite, les commentaires...
SALVADOR 26 ANNI CONTRO
di : Enrico Campofreda - 28 aprile 2007
de Enrico Campofreda La garrota è uno strumento di morte composto da un palo, un’enorme vite e un collare metallico che producono un lento strangolamento. Venne introdotto in Spagna agli inizi dell’Ottocento dal re Ferdinando VII, mietè vittime fino al 1931 quando il governo repubblicano abolì la pena di morte. Francisco Franco, dopo il colpo di stato e la vittoria nella successiva guerra civile, ripristinò la pena capitale tramite quel disumano marchingegno. Salvador Puig (...)
Lire la suite, les commentaires...
IN MEMORIA DI ME
di : Enrico Campofreda - 12 marzo 2007
de Enrico Campofreda Su vocazioni e novizi del Terzo Millennio Saverio Costanzo (ricorderete senz’altro Private l’ottima e impegnata opera prima) punta l’obiettivo in un film che ne ribadisce eccellenti qualità di narratore. Forse laici e riformati nell’ultima Berlinale non hanno voluto premiare un lavoro che sembra confezionato per il mondo cattolico mentre pone questioni esistenziali proprie d’ogni uomo, scelga di vestire i paramenti oppure no. Infatti le (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’ULTIMO RE DI SCOZIA
di : Enrico Campofreda - 22 febbraio 2007
di Enrico Campofreda Quanto delle drammatiche e strane vicende riprodotte nel film il giovane medico scozzese Nicolas Garrigan abbia veramente vissuto e quanto siano funzionali alla fiction non sappiamo dirlo. Certamente servono a Kevin MacDonald a ricostruire lo sciagurato periodo d’uno dei regimi più pericolosamente oppressivi dell’Africa postcoloniale: quello del “liberatore” dell’Uganda Idi Amin. Figura diabolicamente ambigua perché all’indubbio (...)
Lire la suite, les commentaires...
LOVE + HATE
di : Enrico Campofreda - 11 febbraio 2007
di Enrico Campofreda Fuggono per vivere l’amore la pakistana Naseema e l’inglesino Adam, fuggono dal pregiudizio che scivola veloce nell’intolleranza, nel razzismo, nelle restrizioni culturali e religiose. Perché la globalizzazione avvicina i popoli e ne somma le incomprensioni che prendono la scorciatoia della banalità ma anche dell’odio. Può essere una delle tante storie della società multietnica, Savage la narra con stile documentario usando una prosa asciutta (...)
Lire la suite, les commentaires...
BOBBY
di : Enrico Campofreda - 7 febbraio 2007
1 comment
de Enrico Campofreda Sedici marzo millenovecentosessantotto. Robert Kennedy, fratello del defunto Presidente John, annuncia di candidarsi alla Casa Bianca. E inizia la sua campagna elettorale all’insegna di un’attenzione assoluta ai problemi sociali, razziali, giovanili su posizioni ampiamente progressiste ed egualitarie per lo stesso Partito Democratico e soprattutto per un Kennedy. Suo fratello, il Presidente fatto assassinare a Dallas da lobbies nemmeno tanto occulte, aveva (...)
Lire la suite, les commentaires...
LA GUERRA DEI FIORI ROSSI
di : Enrico Campofreda - 21 gennaio 2007
di Enrico Campofreda Giocato in chiave ideologica antiregime maoista il nuovo film di Zhang Yuan - con la coproduzione del patron veneziano Marco Müller - parte dai bimbi dell’asilo per giungere alla società. Che un tempo così come irrigimentava i piccini dalle ninne alle popò li conduceva dritti alle marce collettive in Piazza della Pace Celeste. E’ una scuola infantile di Pechino negli anni Cinquanta il luogo del racconto, protagonisti i bambini cui viene consegnato dalle (...)
Lire la suite, les commentaires...
"De mä", oltre il confine
di : Alessandro Ambrosin - 15 gennaio 2007
Intervista a Pietro Orsatti, regista del video inchiesta "De mä", trasformazione e declino - un film sulla fine del lavoro portuale a Genova. Appena si legge il titolo di questa video inchiesta di Pietro Orsatti, torna in mente una canzone scritta nel 1984 da Fabrizio De Andrè e Mauro Pagani, Crêuza de mä. Un titolo che nel dialetto genovese indica quella linea di demarcazione, quel labile confine che divide il mondo della terraferma dal mare. Pietro Orsatti nel suo video inchiesta (...)
Lire la suite, les commentaires...
IL GRANDE CAPO
di : Enrico Campofreda - 9 gennaio 2007
di Enrico Campofreda I Grandi Capi veri o presunti possono dormire sonni tranquilli, la gente li desidera. Parola di Lars Von Trier che i bisogni occulti e indotti percepisce e racconta. Se per voi era duro resistere a un film senza scenario, tutto palco e recitazione pura come sono stati “Dogville” e “Manderlay” il regista danese vi viene incontro. Ha confezionato una fiction senza servirsi di stelle alla Kidman o Dallas Howard. Un certo metodo Dogma prosegue: (...)
Lire la suite, les commentaires...
BUON DUEMILASETTE
di : Claudio Testa - 31 dicembre 2006
di Claudio Testa Abbiamo tanta strada da fare guerre da fermare gente da sfamare migranti da aiutare invisibili da far vedere abbiamo tanta strada da fare boschi da salvare cemento da fermare abbiamo tanta strada da fare bambini da far ridere grandi da far pensare abbiamo tanta strada da fare politici da educare abbiamo tanta strada da fare ma possiamo fare a meno di grandi opere. blog: http://sonomillepapaverirossi.blogs... Portfolio: http://www.flickr.com/photos/claudi... (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il documentario di Claudio lolli: "Salvarsi la vita con la musica" (video)
di : mangiabarche - 8 dicembre 2006
Salvo Manzone sostiene Bellaciao... Grazie Salvo. Sostenete Bellaciao firmando qui - un dono qui di Salvo Manzone Il documentario di Claudio lolli: "Salvarsi la vita con la musica" (Italia-France, 2003, DV, 64’) sara’ diffuso questa domenica 10 dicembre alle ore 20, su la televisione libera Zalea TV (canale 79 della Freebox, http://www.zalea.org/ ). Riassunto Claudio lolli, autore di testi e di musiche tra le piu’ belle delle canzoni d’autore italiane, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Atene, proiezione del film Uccidete la democrazia
di : bellaciao grecia - 7 dicembre 2006
2 commenti
Il Collettivo Bellaciao Atene vi invita alla proiezione del film UCCIDETE LA DEMOCRAZIA! di Enrico Deaglio e Beppe Cremagnani Sabato 16 dicembre alle ore 18.30 presso la Sala del Teatrino della SCUOLA ITALIANA in via Mitsaki, Galatsi. Nel film si fa l’ipotesi che il risultato elettorale del 9-10 aprile 2006 non sia valido perche’ ci sono state gravi irregolarita’. I ‘brogli’ sarebbero stati fatti ‘convertendo’, grazie ad un software, (...)
Lire la suite, les commentaires...
FUR
di : Enrico Campofreda - 29 ottobre 2006
de Enrico Campofreda Diane Arbus è una donna borghese, sposata con un fotografo che lavora per cataloghi di moda e soprattutto per i genitori di lei commercianti di pellicce. Diane è gentile, sorridente, servizievole fa di tutto assistendo il marito, truccando le modelle, accudendo le figlie ma quel mondo non le appartiene. Sin da bambina era attratta dalle persone emarginate e strane e si trovava a suo agio in situazioni eccentriche: sul cornicione del grattacielo di casa affacciato sul (...)
Lire la suite, les commentaires...
ROMAFESTACINEMA: VOGLIA DI STUPIRE
di : Enrico Campofreda - 27 settembre 2006
di Enrico Campofreda "Roma e Venezia si danno la mano" parola di Veltroni dal palco e in platea Croff annuisce. Alla presentazione della Festa Internazionale di Roma in programma dal 13 al 21 ottobre si celebra la pace fra le città del cinema e le polemiche del mese scorso d’incanto scolorano. "Il cinema è nel dna delle due città e le rassegne possono coesistere senza timore di concorrenza alcuna - dice Veltroni - anzi aumenteranno il prestigio e l’economia nazionali". (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80 | 100 | 120 | 140 | 160 |...



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

La règle d'or de la conduite est la tolérance mutuelle, car nous ne penserons jamais tous de la même façon, nous ne verrons qu'une partie de la vérité et sous des angles différents. Gandhi
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito
Letteratura e guerra partigiana in Italia a Parigi
martedì 7 Febbraio
di : ANPI PARIGI
Il Collettivo Bellaciao sarà presente... Un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza presentato da Daniele Gaio presentato da Daniele Gaio 13 e 27 febbraio, 5 marzo 2012, ore 19 alla libreria: "La Libreria" 89 rue du faubourg Poissonnière 75009 Parigi L’Anpi Parigi, sezione Carlo e Nello Rosselli, in collaborazione con La Libreria, vi propone un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza italiana. Quattro narratori (Italo Calvino, Cesare Pavese, Beppe (...)
Leggere il seguito