Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Governi
La burocrazia: se la conosci la eviti
di : Alessandro Ambrosin - 15 settembre 2006
di Alessandro Ambrosin Il termine burocrazia deriva dal francese Bureau, che significa ufficio o luogo dove operano dei funzionari.  La necessità di sostenere le spese degli apparati istituzionali e le complessità crescenti delle funzioni pubbliche impone ai detentori del potere politico la nascita e l’espansione di un sistema burocratico. Funzionari speciali vengono preposti al prelievo fiscale e all’ amministrazione dello stato. Sorgono così le prime forme di (...)
Lire la suite, les commentaires...
Afghanistan: si riapre la discussione sulla strategia politica
di : Franco Ferrari - 13 settembre 2006
1 comment
di Franco Ferrari Le ultime notizie sull’evoluzione della situazione militare in Afghanistan hanno riaperto la discussione sulla presenza italiana in quel Paese, in vista di un nuovo possibile scontro all’interno della maggioranza di centro-sinistra quando si dovrà decidere un ulteriore rifinanziamento della missione. Le posizioni espresse in questi giorni ricalcano quelle emerse già nelle precedenti occasioni, sull’opportunità o meno del mantenimento di truppe (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’11 Settembre che non si vuol ricordare: A 33 anni dal colpo di Stato in Cile
di : Cile - 12 settembre 2006
"Con una valigia diplomatica arrivano i dollari che finanziano scioperi e sabotaggi e valanghe di menzogne. Gli imprenditori paralizzano il Cile e negano alimenti. Non c’è altro mercato che il mercato nero. Lunghe code fa la gente cercando un pacchetto di sigarette o un chilo di zucchero. Per ottenere carne od olio occorre un miracolo della Vergine Maria. La Democrazia Cristiana e il quotidiano "El Mercurio" dicono peste e corna del governo ed esigono, a grida, la rivolta (...)
Lire la suite, les commentaires...
PRIMO GIORNO A SCUOLA DI PATRIOTTISMO - MANIFESTAZIONE A VARSAVIA
di : syd - 8 settembre 2006
2 commenti
Rientro in fiamme a Varsavia Lunedì 4 settembre Lunedì nella capitale polacca, è già il ritorno degli allievi. Centinaia di loro hanno tratto beneficio da questo per manifestare contro i corsi obbligatori di patriottismo che desidera far loro subire il ministro per l’Educazione, Roman Giertych. www.liberation.fr Roman Giertych è il nuovo ministro polacco dell’Educazione. La scelta di Giertych, come scrivono diversi giornali tedeschi (tra cui il Berliner Kurier), non è stata (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ma siamo ancora di sinistra?
di : Angelo Steri - 8 settembre 2006
4 commenti
di Angelo Steri Alla luce delle recenti esternazioni di D’Alema e Bersani sulle pensioni, sui ticket e sui tagli alla spesa, mi chiedo se i DS, partito a cui appartengo, siano ancora un partito di sinistra o siano diventati qualcos’altro, un misto di liberaldemocrazia e riformismo, dei liberisti light o solo una macchina da campagna elettorale. Ormai mi sembrano solo un apparato di raccolta voti, i cui rappresentanti, una volta ottenuto il mandato dagli elettori, se ne (...)
Lire la suite, les commentaires...
LE IMMAGINI ODIERNE DI CASTRO CHE DICHIARA: "IL PEGGIO E’ PASSATO"
di : edoneo - 5 settembre 2006
An undated photo released on September 5, 2006 shows Cuba’s leader Fidel Castro as he recovers from surgery in a hospital in Havana. Castro said the worst is over and he is recovering well from intestinal surgery one month ago despite losing 41 lbs (18.6 kg), a statement published on Tuesday said. But the left-wing firebrand said a full recovery from his undisclosed illness will take a long time. REUTERS/Estudios Revolucion-Granma/Handout (CUBA) Cuba. Per Castro "il peggio è (...)
Lire la suite, les commentaires...
Un mese senza Fidel
di : Mauro Casagrandi - 5 settembre 2006
Il video della nuova visita di Chávez qui Cuba. Da quando il lìder maximo ha lasciato provvisoriamente il potere, commenti ed illazioni spadroneggiano sui media. Quale lo scenario dell’eventuale dopo-Castro? di Mauro Casagrandi, da L’Avana Quando, del tutto inaspettatamente, il 31 luglio la TV cubana interrompe le trasmissioni ed il giovane segretario personale di Fidel Castro, Carlos Valenciaga, che è anche Segretario del Consiglio di Stato, ma mai apparso prima solo in TV, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Le lacune dell’informazione italiana sulla situazione in Libano
di : Susanne Scheidt - 5 settembre 2006
7 commenti
di Susanne Scheidt Gli italiani non sanno praticamente nulla su una "missione" in Libano che li coinvolge in prima fila e che sempre più precariamente rispetto al passato può essere presentata come "di pace"... La responsabilità di un apparato, i media, di disinformazione programmata dove operano autentiche nullità. Guardo sempre i notiziari della RAI e di RAInews24 per sapere come le cose vengono presentate all’opinione pubblica - tenendo conto che la maggior parte della gente non (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’espropriazione capitalista
di : Michele Bono - 4 settembre 2006
1 comment
di Michele Bono Si è scritto e detto così tanto sull’ on. Silvio Berlusconi che il correttore grammaticale di Word riconosce la parola -a differenza di tutti gli altri cognomi del mondo- e non la sottolinea. Gli epiteti con i quali illustri scrittori, comici, politici, amici, imprenditori, giornalisti e capi di stato hanno provato a fissarne l’eclettica personalità o la vita travagliata confluiscono in un elenco terminologico sconfinato, da guinnes dei primati. Lui stesso si è (...)
Lire la suite, les commentaires...
CHAVEZ IN SIRIA DICHIARA DI VOLERE FRONTE COMUNE CONTRO L’EGEMONIA USA
di : syd - 31 agosto 2006
Il presidente siriano Bachar al-Assad e quello venezuelano Hugo Chavez hanno espresso mercoledì (nella foto) la loro volontà comune di far fronte alla «egemonia» americana. Chavez, durante la prima visita ufficiale in Siria, ha spiegato al suo arrivo: «Noi abbiamo la stessa visione politica. Siamo due paesi e due popoli che resistono e fanno fronte alll’agressione imperialista.» La settimana passata, nel corso di una conferenza vicino a Pechino, Chavez ha accusato Israele (...)
Lire la suite, les commentaires...
KATRINA, UN ANNO DOPO
di : Bianca Cerri - 29 agosto 2006
di Bianca Cerri Esattamente un anno fa, l’uragano Katrina si abbatteva sul Golfo del Messico, devastando ampie zone del sud degli Stati Uniti e le vite di coloro che li abitavano. Le autorità hanno deciso di commemorare quei giorni drammatici con manifestazioni di ogni genere che si concluderanno solo il 15 settembre con la Gulf Coast Conference. Il sindaco di New Orleans, Nagin, che avrebbe voluto inserire nel programma anche uno spettacolo di fuochi d’artificio come simbolo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Messico (Oaxaca City): sciopero insegnanti, continuano le violenze e nuovi omicidi
di : syd - 23 agosto 2006
A woman holds up her fist in honor of Lazaro San Pablo, who was killed during a protest, in Oaxaca City, Mexico, Tuesday, Aug. 22, 2006. A group of about 15 men in three cars, one with a logo of the city police department, drove up to a private radio station that has been occupied by protesters and sprayed gunfire at the building. Pablo, a 52-year-old architect, was hit several times and died in a hospital. (AP Photo/Eduardo Verdugo) CITTA’ DEL MESSICO - Sta andando avanti con sempre (...)
Lire la suite, les commentaires...
Raul Castro rompe il silenzio: "Nessuno potrà batterci"
di : S.D.A. - 20 agosto 2006
Fidel sta meglio e recupera gradualmente, la rivoluzione e il popolo cubano hanno dato una grande prova, ne prenda nota Bush, bullo di quartiere di S.D.A. Fidel Castro sta migliorando, la situazione è sotto pieno controllo, nessuna ragione particolare per la sua vistosa assenza dalla scena pubblica dal 31 luglio, che il mondo esterno e in primis gli americani prendano nota di come hanno reagito la rivoluzione e il popolo cubano. Raul Castro per la prima volta da quando è diventato il (...)
Lire la suite, les commentaires...
Afghanistan: “exit strategy” o “alternative strategy”?
di : Franco Ferrari - 17 agosto 2006
di Franco Ferrari Il dibattito sulla presenza di truppe in Afghanistan è terminato con un provvisorio pareggio tra le forze che all’interno della maggioranza di centro-sinistra sono favorevoli ad espandere il ruolo militare dell’Italia nell’ambito della missione ISAF (Margherita e gran parte dei DS) e i partiti che invece sostengono la necessità del ritiro dei soldati italiani (Rifondazione Comunista, Verdi). Il pareggio ha bloccato il coinvolgimento dell’Italia (...)
Lire la suite, les commentaires...
Fidel, un uomo di sinistra
di : Frei Betto - 16 agosto 2006
Frei Betto, frate domenicano e teologo della liberazione, ci racconta Fidel e la sua Cuba. di Frei Betto Dov’è la sinistra? Una parte della sinistra si sente umiliata perchè non è così etica come dice di essere; l’altra, perchè il socialismo è fallito, eccetto a Cuba. Nella Corea del Nord predomina un regime totalitario mentre in Cina, il capitalismo di Stato. Le prefiche (donne pagate per piangere e lodare un morto ndr.) del fallimento non si chiedono quali sono state le sue (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il Leader Maximo, si sta riprendendo, una mostra fotografica in suo onore a Cuba
di : edoneo - 12 agosto 2006
12 agosto 2006 Cuba. Il presidente cubano Fidel Castro, che domani compie 80 anni, "con sicurezza si sta riprendendo". Lo ha assicurato ieri sera il Ministro della Cultura, Abiel Prieto. Senza dire quando ci saranno informazioni ufficiali sull’evoluzione della salute di Fidel, il ministro ha detto, inaugurando nella Città Vecchia una mostra fotografica sul Lider Maximo, che "io ho le notizie che abbiamo tutti, stiamo aspettando nuove comunicazioni, nuove notizie, pero’ con la (...)
Lire la suite, les commentaires...
CUBA: BERTINOTTI, FIDEL CASTRO E’ INSOSTITUIBILE - CUBA ATTENDE FIDUCIOSA IL RITORNO DEL LIDER MAXIMO
di : edoneo - 9 agosto 2006
A poster of Cuba’s President Fidel Castro hangs between buildings in Havana, August 6, 2006. (Enrique De La Osa/Reuters) CUBA: BERTINOTTI, FIDEL CASTRO E’ INSOSTITUIBILE Roma, 5 ago. (Adnkronos) - ’’Io che non credo ad un peso eccessivo della personalita’ nella storia, tuttavia ho dovuto imparare che esiste. Penso una cosa banale: che Fidel Castro sia per Cuba insostituibile’’. Lo afferma il presidente della Camera Fausto Bertinotti nel corso di (...)
Lire la suite, les commentaires...
Non è più sopportabile
di : Viviana vivarelli - 4 agosto 2006
6 commenti
di Viviana vivarelli Sbaglia chi crede che la liberazione di tanti poveracci ci possa far dimenticare la protezione ai reati finanziari o tenta di deviare l’attenzione dicendo che ci sono cose più gravi del recente indulto. I furbetti del quartierone e i politici corrotti si sono parati il culo col più grosso conflitto di interessi mai visto. Non ci sono solo i 25 parlamentari condannati o i 68 incarcerati per reati finanziari ma una pletora di imputati eccellenti che copre (...)
Lire la suite, les commentaires...
CUBA E IL SOGNO DI FIDEL
di : zed - 2 agosto 2006
Cuba Fidel Castro: "La mia salute è stabile" Fidel Castro si trova in condizioni di salute stabili, dopo l’intervento chirurgico all’intestino che l’ha costretto, lunedì, a passare i poteri al fratello Raul, per la prima volta dal 1959. Il portavoce del governo Randy Falcon ha letto in televisione un comunicato che sarebbe stato scritto in prima persona dal "lider maximo". "Abbellire le notizie non sarebbe etico, afferma il comunicato, mentre le brutte notizie (...)
Lire la suite, les commentaires...
I detenuti festeggiano l’indulto - Boati di gioia come per i Mondiali
di : reporter - 29 luglio 2006
9 commenti
Dal Veneto alla Sicilia esplode la felicità dei beneficiari I direttori: "Ma attenzione a non ricadere nei reati" A Roma un terzo della popolazione carceraria potrebbe uscire Antigone: "Bella giornata, ora si pensi alla reintegrazione" Grida di gioia, oggetti battuti contro le sbarre, un boato simile a quello che seguì la vittoria della nazionale ai Mondiali. Così nelle carceri italiane è stata accolta la notizia dell’approvazione definitiva dell’indulto da parte del Senato. (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80 | 100 | 120 | 140 | 160 |...



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

La perfection des moyens et la confusion des buts semblent caractériser notre époque. Albert Einstein
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito