clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

ARDUINO MONTI, CANDIDATO ALLA CAMERA IN AMERICA LATINA (PRC)

domenica 5 marzo 2006

Nasce in Ciociaria nel gennaio 1946 e vive tutte le inquietudini della sua generazione che si è formata nel dopoguerra. Negli anni sessanta, comincia a interessarsi di politica, partecipa attivamente in provincia e a Roma, ai fermenti pre ’68.

Poi a Parigi, dove si trasferisce nel settembre del 1968. Si iscrive all’università di Parigi-VIII, Vincennes, dove ottiene la Licence in Sociologia nel giugno del 1973.

A Parigi, entra in contatto con esuli di tutto il mondo, in particolare con i latino-americani fuggiti dalle sanguinarie dittature del continente, collaboranado attivamente con il "Secour Rouge" e si occupa di cileni, uruguaiani, brasiliani, argentini esuli in Francia.

Aderente prima al PCI, poi al Manifesto e ad Autonomia Operaia. A Bologna, partecipa al movimento del ’77 e, negli anni ’80, si riavvicina alla sinistra storica, fino all’approdo in Rifondazione Comunista, a Ceprano, dove nel frattempo è tornato.

Si trasferisce successivamente in Brasile, a Rio De Janeiro, dove lavora nella scuola italiana e si impegna nei movimenti sociali e sindacali sostenendo attivamente la battaglia politica del PT (Partito dei Lavoratori) di Lula.

Sposato, con due figli, ha fondato assieme ad altri italiani e brasiliani la rivista “Forum Democratico”.

E’ stato eletto nel COMITES di Rio per due successivi mandati, e ne è stato Presidente. Nelle ultime elezioni del Comites è stato rieletto nella lista dell’Ulivo.

È presidente del Circolo Laziale di Rio. Da circa 15 anni è vice Presidente dell’associazione “Anita e Giuseppe Garibaldi”, associazione di Rio aderente alla FILEF.

E’ componente del Consiglio Internazionale della FILEF.