Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Governi
Montreil: comunicato di sostegno a Joachim Gatti e a tutte le vittime del flashball (video e foto bellaciao)
di : Bellaciao Francia - 13 luglio 2009
Il collettivo Bellaciao é scandalizzato della violenza della polizia che ha sgomberato il centro sociale "La Clinique" a Montreil vicino a Parigi dichiara la sua solidarietà a tutti le vittime di questa violenza. In particolare il Collettivo precisa la sua totale solidarite a Joachim Gatti e alla sua famiglia Joachim ha perso un occhio a causa di un tiro di un "flashball" da parte della polizia Purtroppo Joachim non é un caso isolato. Dallo studente Pierre Douillard ferito gravemente (...)
Lire la suite, les commentaires...
Chelles (France): il film "vietato" "Bella Ciao" il 17 marzo
di : Bellaciao - 17 marzo 2009
3 commenti
Il documentario "Bella Ciao" realizzato da Roberto Torelli e Marco Giusti sulla repressione al G8 del 2001 al cinema di Chelles il 17 marzo. Un occasione eclusiva di vedere questo film "vietato" alla diffusione. Alla fine ci sara’ un dibattito con Roberto Torelli. Alle ore 20 e 3O prezzo : 2€ Tutte le informazioni pratique a questo indirizzo: Bella Ciao 17 marzo 20h30 "Bella Ciao" é il solo documentario que racconta nei dettagli, grazie alle immagini filmate dai giornalisti (...)
Lire la suite, les commentaires...
GAZA: STOP AL MASSACRO DEL POPOLO PALESTINESE
di : Collettivo Bellaciao - 30 dicembre 2008
di Collettivo Bellaciao BELLACIAO SOSTIENE E PARTECIPA ALLA MANIFESTAZIONE Apello all’iniziativa del Collettivo Nazionale per una Pace Giusta e Durabile tra Palestinesi e Israeliani: GAZA: STOP AL MASSACRO DEL POPOLO PALESTINESE Manifestazione a Parigi, martedi 30 dicembre alla ore 18 angolo bd Montparnasse rue de Rennes in direzione del Quai d’Orsay
Lire la suite, les commentaires...
Guzzanti al contrattacco "Non ci fate paura" Vilipendio? "Un onore" (videos)
di : Luca Marcenaro - 11 luglio 2008
2 commenti
Sabina Guzzanti - No Cav - Parte 1/3 Sabina Guzzanti - No Cav - Parte 2/3 Sabina Guzzanti - No Cav - Parte 3/3 di Luca Marcenaro Per un giorno è rimasta in silenzio. Poi, siccome chi non lascia raddoppia, ecco il contrattacco: «Non ci fate paura». Sabina Guzzanti, due giorni dopo Piazza Navona, non è pentita. Anzi. Rifarebbe tutto dalla A alla Z. Di più, lo (ri)fa (almeno in parte), rispondendo dalle pagine del suo blog ai messaggi di solidarietà giunti in ritardo per colpa degli (...)
Lire la suite, les commentaires...
Peggiorano le condizioni di salute di Marina Petrella in carcere
di : Paolo Persichetti - 11 luglio 2008
1 comment
MARINA PETRELLA: firmate la petizione di sostegno qui di Paolo Persichetti Le condizioni di salute di Marina Petrella, l’ex brigatista rinchiusa nelle carceri parigine dall’agosto 2007, tornano a far discutere la stampa francese. Dopo la firma del decreto di estradizione, la fuoriuscita italiana condannata all’ergastolo e riparata in Francia nel 1993 sotto la protezione della dottrina Mitterrand, è stata nuovamente ricoverata nell’ospedale psichiatrico di Villejuif (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il porno presidente e The Independent (videos)
di : viviana vivarelli - 11 luglio 2008
2 commenti
Berlusconi INTERCETTATO Berlusconi INTERCETTATO DI NUOVO Il blog della Guzzanti è chiuso. Al blog di Beppe Grillo non si può scrivere. Passano solo post innocui o di troll a pagamento. nessuno deve sapere dei vizi del presidente troppo infoiato per pensare al paese. Il fascismo è cominciato? Ecco come The Independent tratta la porno questione Richiamiamo Maltese, Berselli, Pansa e gli altri detrattori della Guzzanti e di Grillo a insultare anche i giornali stranieri che dicono anche (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il governo francese ha firmato l’estradizione di Marina Petrella
di : Parigi - 10 giugno 2008
MARINA PETRELLA: firmate la petizione di sostegno qui Una manifestazione è prevista a Parigi il mercoledì 11 giugno alle ore 11h30 piazza Sèvres-Babylone (in faccia al "Jardin Catherine-Labouré"), nel "7e arrondissement" a Parigi. Il governo francese ha firmato l’estradizione di Marina Petrella, condannata all’ergastolo e attualmente in carcere a Parigi. Nel luglio dell’anno scorso era stata fermata durante un controllo stradale e per lei era scattata la procedura (...)
Lire la suite, les commentaires...
Chiaiano: In più di 10.000 (video)
di : Chiaiano - 2 giugno 2008
sc_project=3536328;sc_invisible=1;sc_partition=39;sc_security="e69f6c87"; DOMENICA 1 GIUGNO MANIFESTAZIONE ORE 17.00 METROPOLITANA DI CHIAIANO Grande manifestazione, più di 10.000 persone hanno sfilato per le strade di Chiaiano e Marano. Presenti delegazioni da tutta Italia come i “No dal Molin” e i “No Tav”. Dopo la manifestazione, sul palco del presidio, si sono esibiti vari artisti tra cui Ascanio Celestini. Le foto della manifestazione e della performance di (...)
Lire la suite, les commentaires...
La vera emergenza è quella democratica
di : Lucio Garofalo - 25 maggio 2008
di Lucio Garofalo Intorno alla cosiddetta “emergenza” dei rifiuti esplosa drammaticamente a Napoli e in Campania, credo sia il caso di soffermarsi a meditare con calma e lucidità per smaltire tutte le balle, le menzogne e le mistificazioni strumentali che ci hanno raccontato negli ultimi tempi senza risparmio. Balle montate e gonfiate ad arte, sia dagli organi della stampa e della (dis)informazione di regime, sia dalle forze politiche di governo, locali regionali e nazionali, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Chi è la gente di Chiaiano
di : Gennaro Carotenuto - 25 maggio 2008
3 commenti
di Gennaro Carotenuto Chissà il resto d’Italia come se l’immagina uno che abita in Via Cupa del Cane, a Chiaiano, a pochi metri dalla discarica l’apertura della quale deve già salvare il governo Berlusconi. Questo si è infilato in un vicolo cieco per il quale o passa sopra i manifestanti, a qualunque prezzo, o ha già perso una fetta importante di credibilità. L’immaginario collettivo, orientato dai media, dipinge gli abitanti di Chiaiano e dell’hinterland (...)
Lire la suite, les commentaires...
Impromptus Napoli - PENULTIMORA
di : Oreste Scalzone - 24 maggio 2008
9 commenti
de Oreste Scalzone A questo punto prime tracce frammentarie per una lettera a partire da Chiaiano, Ponticelli (e dintorni) Questa - interrotta, dunque lasciata ’in corso d’opera’, è l’ "imbastitura", la bozza, il canovaccio di una lettera, pubblica&intima, intimopubblica, rivolta ai destinatarî più diversi, , , compagn’amici, sconosciuti...[desinenze declinabili a piacimento, ad libitum, come si voglia sappia e possa]. Per intanto ’alla prima (...)
Lire la suite, les commentaires...
9 maggio 1978 PEPPINO IMPASTATO e la sua lotta contro la mafia
di : Roberto Ferrario - di : Roberto Ferrario - 9 maggio 2008
1 comment
La storia dei "Cento passi" "Mio padre, la mia famiglia, il mio paese! Io voglio fottermene! Io voglio scrivere che la mafia è una montagna di merda! Io voglio urlare che mio padre è un leccaculo! Noi ci dobbiamo ribellare. Prima che sia troppo tardi! Prima di abituarci alle loro facce! Prima di non accorgerci più di niente!" (Peppino Impastato/Luigi Lo Cascio) Anni 60. Peppino Impastato, giovane ragazzo nato da una famiglia strettamente legata alla mafia, vive a Cinisi, una cittadina (...)
Lire la suite, les commentaires...
Solidarietà con i 23 sindacalisti dell’USTKE
di : Bellaciao Parigi - 22 aprile 2008
Solidarietà con l’USTKE di BELLACIAO PARIGI Il tribunale di Noumea ha condannato 23 sindacalisti dell’USTKE a delle pene di prigione. 1 anno di cui 6 mesi fermi per Gérard Jodar, il presidente del sindacato. 22 altri sindacalisti sono condannati a delle pene che variano da un mese a un anno Rendendo questo verdetto, a proposito della partecipazione a una manifestazione duramente repressa il 17 gennaio 2008, la giustizia coloniale ha inflitto delle pene mai (...)
Lire la suite, les commentaires...
Zero: arriva il 23 aprile a Strasburgo il film-inchiesta sull’11 settembre
di : Strasburgo - 22 aprile 2008
Zero: arriva il 23 aprile a Strasburgo il film-inchiesta sull’11 settembre Il 23 aprile 2008 al cinema L’Odyssee 3 rue des Francs Bourgeois a STRASBOURG, tel 03.88.75.11 ci sarà la prima proiezione dello scomodo film che rompe il muro del silenzio. alle ore 18 proiezione del film ZERO, inquiesta sull’11 Settembre http://www.zerofilm.info/ (Italia, 2007, 120’, 16/9, VOSTF, de Franco Fracassi et Francesco Trento) alle ore 20 interviene Giulietto Chiesa Zero è (...)
Lire la suite, les commentaires...
SARKOZY PERDE LE STAFFE, VIDEO E’ TORMENTONE DEL WEB (VIDEO)
di : Parigi - 25 febbraio 2008
1 comment
E’ gia’ un tormentone del web il video di Nicolas Sarkozy che s’infuria con un contestatore al Salone dell’agricoltura di Parigi. Da ieri sera almeno 350.000 visitatori del sito di ’Le Parisien’ l’hanno visto e molti altri l’hanno seguito su YouTube. Il filmato mostra l’arrivo del presidente francese all’importante appuntamento. Sarkozy scende dall’auto blu, si muove tra la folla, sorride, stringe mani. Sommerso da un coro (...)
Lire la suite, les commentaires...
Dalle carte segrete del foreign office l’idea di un colpo di stato in italia
di : FILIPPO CECCARELLI - 17 gennaio 2008
Repubblica ha trovato e può rendere noti testi elaborati nel 1976 in cui s’ipotizzava il "Coup d’Etat", poi scartato perché "irrealistico" di FILIPPO CECCARELLI A mali estremi, estremi rimedi. Anche questo fu la guerra fredda in Italia, là dove il male estremo, più che una generica idea di comunismo, era la concretissima possibilità che il Partito comunista italiano andasse al potere. Era il 1976, l’anno delle elezioni più drammatiche dopo quelle del 1948. Ebbene: (...)
Lire la suite, les commentaires...
LA PORCILAIA
di : Marco Cedolin - 8 ottobre 2007
2 commenti
di Marco Cedolin L’Italia di questi mesi ha il colore del fango, il fango spesso che sa di marcescente e ti si appiccica alle scarpe come cemento mentre lo calpesti e schizza sui tuoi pantaloni. I mestieranti della politica e quelli dell’informazione grufolano come degli ossessi nei liquami da loro stessi creati e grugniscono senza posa, sviscerando discorsi che sanno di fango, esibendosi in litigi di fango e chiosando con i loro musi suini mentre promettono mirabilie ed (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’Italia a Rangoon: legno, preziosi e motori
di : JUNKO TERAO - 7 ottobre 2007
Dossier della Cisl sulle aziende italiane in affari con la giunta: da Bulgari a FoppaPedretti, passando per Avio. de JUNKO TERAO Con la giunta militare birmana si fanno buon affari: il business italiano col governo che da due settimane usa il pugno di ferro per reprimere le manifestazioni pro-democrazia iniziate dai monaci buddisti ammonta quest’anno a quasi 121 milioni di euro. A rivelarlo è la Cisl, che ieri ha fatto nomi e cognomi degli italiani che commerciano col regime di (...)
Lire la suite, les commentaires...
A tutto gas con i generali. Ecco la Total in Birmania
di : GUGLIELMO RAGOZZINO - 7 ottobre 2007
1 comment
Clausole politiche (insieme a centinaia di milioni di dollari) nel contratto tra l’impresa francese e i generali di Rangoon per lo sfruttamento del giacimento di Yadana. E dietro l’azienda c’è tutto il peso della Francia di GUGLIELMO RAGOZZINO Total sostiene di svolgere in Birmania un ruolo importante in un processo di riconciliazione nazionale, capace di coinvolgere Aung San Suu Kyi da un lato e la giunta militare al potere dall’altro. Sostiene anche che il gas (...)
Lire la suite, les commentaires...
Caso De Magistris. Prove di regime
di : viviana vivarelli - 6 ottobre 2007
7 commenti
di Viviana Vivarelli La Calabria è la regione più povera d’Italia, ha un tasso di disoccupazione del 25%, superiore a quello di Campania e Sicilia. La media europea pro capite del PIL è 125%, la Lombardia ha 140, la Calabria 68. Il 27% delle famiglie povere italiane è in Calabria, una su 3. Sa il cielo se ha bisogno di risollevarsi. Per farla risorgere è arrivato negli ultimi 6 anni (Governo di B e di Prodi) un flusso enorme di ricchezza che poteva farla diventare la Svizzera (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80 | 100 | 120 | 140 | 160 |...



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

La culture... ce qui a fait de l'homme autre chose qu'un accident de l'univers. André Malraux
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito
Letteratura e guerra partigiana in Italia a Parigi
martedì 7 Febbraio
di : ANPI PARIGI
Il Collettivo Bellaciao sarà presente... Un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza presentato da Daniele Gaio presentato da Daniele Gaio 13 e 27 febbraio, 5 marzo 2012, ore 19 alla libreria: "La Libreria" 89 rue du faubourg Poissonnière 75009 Parigi L’Anpi Parigi, sezione Carlo e Nello Rosselli, in collaborazione con La Libreria, vi propone un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza italiana. Quattro narratori (Italo Calvino, Cesare Pavese, Beppe (...)
Leggere il seguito