Archivi : FR | EN | ES

Articoli dal 2022

LIBERTA’ FEMMINILE E DIFESA DELLA 194: SI PREPARA LA MANIFESTAZIONE DEL 14 GENNAIO

lunedì 19 dicembre 2005

- Contatta l'autore

di Mariangela

L’ASSEMBLEA DI MILANO DEL 18 DICEMBRE

Ancora un’affollatissima assemblea di donne domenica sera in Camera del Lavoro a Milano per confermare la mobilitazione nazionale in difesa della libertà delle donne e della legge 194. Assemblee analoghe si sono svolte anche nelle altre città per preparare la partecipazione ed estendere e sviluppare il confronto e le iniziative di lotta.

Nel corso dell’incontro è stato proposto ed approvato il seguente ordine del giorno:

"USCIAMO DAL SILENZIO": ORDINE DEL GIORNO APPROVATO AL TERMINE
DELL’ASSEMBLEA DEL 18 DICEMBRE A MILANO

L’assemblea delle donne di Milano "Usciamo dal silenzio", riconvocata il 18 dicembre 2005 alla Camera del Lavoro, accoglie con molta soddisfazione la grande e diffusa risposta all’appello lanciato il 29 novembre per la manifestazione nazionale del 14 gennaio 2006 che ha al suo centro la libertà femminile e la difesa della legge 194.

Ringrazia le donne e gli uomini, le associazioni, i partiti, i sindacati, in particolare la Cgil, della generosità con la quale stanno in questi giorni contribuendo alla buona riuscita dell’appuntamento nazionale, costruendo momenti liberi di partecipazione e di discussione.

Considera vitale mantenere un metodo trasversale e di dialogo con tutte le istanze organizzate, facendo salva la propria autonomia.
Si impegna a trovare una modalità condivisa con le organizzatrici e gli organizzatori della manifestazione nazionale sui Pacs per far dialogare le due piazze che condividono temi importanti.

L’assemblea auspica che ciascuno e ciascuna si impegnino nei propri ambiti per far crescere dibattito e mobilitazione e dà appuntamento a tutti a Milano sabato 14 gennaio 2006, continuando il lavoro di informazione sul sito www.usciamodalsilenzio.org

Decide la prima riunione del coordinamento per definire la piattaforma per il 3 gennaio alle ore 18 presso la Camera del Lavoro di Milano.

Milano 18 dicembre 2005

Messaggi