Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Dazibao
I fanatici della Casa Bianca di Bush non sono né pazzi né stupidi né loschi più degli altri
di : Naomi Klein - 24 agosto 2004
Torniamo al lavoro di Naomi Klein A giugno con riluttanza mi sono trovata d’accordo con quelli che dicono Anybody but Bush, "chiunque tranne Bush". A convincermi, alla fine, è stato Bush in a box, un regalo di mio fratello a mio padre per il suo compleanno. Bush in a box è una sagoma di cartone del presidente degli Stati Uniti con una serie di fumetti che riproducono i soliti bushismi. Classiche cianfrusaglie contro Bush, in vendita da Wal-Mart e fabbricate in Malesia. Bush in a (...)
Lire la suite, les commentaires...
Video con Baldoni: «L’Italia lasci l’Iraq o lo uccidiamo». Palazzo Chigi: restiamo
di : Red - 24 agosto 2004
di Red Immagini su fondo nero. Compare Enzo Baldoni e parla. Dice: «Sono Enzo Baldoni, italiano, ho 56 anni, sono un giornalista e un volontario della Croce Rossa». E aggiunge: «Sono in Iraq perchè sto scrivendo un libro sulla resistenza irachena». La televisione satellitare al Jazira ha mostrato un video con le immagini del freelance italiano, scomparso giovedì scorso. Nello stesso video si ascoltano le parole di qualcuno che sostiene di parlare a nome dell’Esercito Islamico (...)
Lire la suite, les commentaires...
"Fahrenheit 9/11", la guerra di Moore
di : Roberta Ronconi - 23 agosto 2004
3 commenti
di Roberta Ronconi Dal 27 agosto in tutte le sale italiane il film anti-Bush vincitore di Cannes 2004 Il documento finale della Commissione parlamentare Usa sui fatti dell’11 settembre 2001(567 pagine) conferma tutto. Tutto quello che Michael Moore ha denunciato nel suo "Fahrenheit 9/11". Tra l’altro: che il generale John Ashcroft aveva detto pochi giorni prima al direttore dell’Fbi di non voler essere più scocciato con la storia di possibili attentati terroristici (...)
Lire la suite, les commentaires...
Una nazione servita in salsa bianca
di : ROBERTO CICCARELLI - 23 agosto 2004
di ROBERTO CICCARELLI L’ultimo libro di Samuel Huntington. Dallo scontro di civiltà all’individuazione nelle culture «subnazionali» dei neri e dei latinos come nuovi nemici degli Stati uniti. Un pamphlet in difesa dell’«eccezionalismo» e del «nazionalismo» statunitense Olui o noi, ma soprattutto l’America, i suoi valori e la sua sicurezza. Alla Convention democratica di Boston, il ticket Kerry-Edwards ha centrato l’obiettivo: l’America «è in guerra (...)
Lire la suite, les commentaires...
Dick Cheney, Hugo Chavez e Bill Clinton
di : Greg Palast - 23 agosto 2004
di Greg Palast Perchè il Venezuela ha votato ancora per il suo presidente "nero e indio"? Forse perchè i senza-terra - e finora anche i senza-speranza - sono proprio come lui. E perchè, con la stragrande maggioranza dell’elettorato a suo favore, Hugo Chavez cammina sui carboni ardenti nei rapporti con la nostra Casa Bianca? Forse è per il petrolio. Molto petrolio. Chavez è seduto sopra una riserva di greggio che tiene testa a quella dell’Iraq. Ci sono talmente tante frottole (...)
Lire la suite, les commentaires...
Francia: mandato d’arresto per Cesare Battisti
di : Red - 22 agosto 2004
1 comment
Cesare Battisti non firma alla Prefettura parigina. Ora è «ricercato» di Red Cesare Battisti, l’italiano ex militante dei Proletari armati per il comunismo, rifugiato in Francia perché colpito da mandato di cattura in Italia, non si è presentato ieri al controllo nella Prefettura di Parigi. Controllo e firma obbligatori dopo la prima sentenza che lo condanna all’estradizione. La procura generale della Corte d’appello di Parigi ha così richiesto, su domanda del (...)
Lire la suite, les commentaires...
Fecondazione assistita: una legge da seppellire
di : Elettra Deiana - 22 agosto 2004
Fecondazione assistita: perché firmare per il referendum e informare sul quesito è decisivo. In questione la libertà femminile di decidere sul proprio corpo di Elettra Deiana La decisione di appoggiare il referendum radicale che chiede l’abrogazione totale della legge 40 non è una piccola cosa. L’abbiamo presa perché ritieniamo che vada tentata ogni strada per cancellare la vergogna di questa legge e perché crediamo che il quesito referendario proposto dai radicali costituisca (...)
Lire la suite, les commentaires...
TERRORISMO FINANZIARIO
di : viviana - 22 agosto 2004
di Viviana Vivarelli L’economia del mondo messa in ginocchio da speculatori finanziari, interi paesi stroncati da spregiudicate transazioni, stati grandi come continenti sconvolti da migliaia di dighe imposte arbitrariamente da organismi sopranazionali, protezionismi fiscali usati come arma bellica, società primarie con crak immani che devastano capitali e risorse umane, beni fondamentali come l’acqua privatizzati per l’arricchimento di pochi potentati, e adesso le (...)
Lire la suite, les commentaires...
I DS e la politica estera
di : Viviana Vivarelli - 21 agosto 2004
di Viviana Vivarelli I Ds si stanno martoriando sui modi con cui fare il futuro Congresso. Sentiamo parlare di primarie per i dirigenti e di consultazioni con la base per il programma, oppure di torri d’avorio in cui taluni continuerebbero volentieri a conservare un potere messo in crisi ma non in autocritica. Nel nostro maggioritario imperfetto abbiamo da una parte le decisioni totalitarie di uno solo seguite da una massa di cooptati, dall’altra un marasma di piccoli (...)
Lire la suite, les commentaires...
New York, un distintivo per i pacifisti "buoni"
di : New York - 20 agosto 2004
Vieni a New York per la convention dei repubblicani? Prima passa da noi e ti daremo la spilletta dell’attivista buono. E’ questa in sostanza l’idea del sindaco della grande mela Michael Bloomberg per contenere i tanto temuti cortei anti-Bush che verranno organizzati durante la convention di fine agosto. La spilletta, su cui é simpaticamente disegnata la Statua della libertà, darà agli «ubbidienti» il diritto a sconti su alberghi, musei e altri luoghi ameni (...)
Lire la suite, les commentaires...
Conchetta, Vittoria, Cantiere per una grossa iniziativa a Milano
di : Paolo Punx - 20 agosto 2004
di Paolo Punx Conchetta, Vittoria, Cantiere e poi Lucca, con il tentativo di stupro ai danni di una ragazza colpevole di essere omosessuale ed il tentativo di uccidere un giovane compagno, il lavoro sporco per il sistema degli utili idioti, dotati di testa a solo scopo ornamentale, prosegue indisturbato. Un lavoro in perfetta armonia con una progressiva “fascistizzazione postmoderna” delle relazioni sociali ed economiche, alimentata da chi ha scelto la guerra come forma di (...)
Lire la suite, les commentaires...
Gli americani hanno bombardato questa notte Najaf e Falluja
di : Najaf - 20 agosto 2004
2 commenti
Aerei americani hanno bombardato nella notte la città santa sciita di Najaf e la città sunnita di Falluja, nell’Iraq centrale, roccaforte dei guerriglieri fedeli al deposto presidente Saddam Hussein. I primi pesanti bombardamenti, probabilmente con cannoniere volanti Ac-130, sono avvenuti nella notte di giovedì sopra le posizioni dei miliziani sciiti del leader radicale Moqtada al Sadr a Najaf. Testimoni parlano di esplosioni e di lampi color arancione nel cielo notturno. Una densa (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il 18 agosto 1966 comincia la rivoluzione culturale cinese
di : Li Zhengsheng - 20 agosto 2004
Il 18 agosto 1966 comincia la rivoluzione culturale. A Pechino, i partigiani di Mao Tsé-toung, fondatore del regime comunista e della Cina detta popolare, mobilitano la gioventù contro le orme revisioniste del presidente Liou Chao-chi. Quest’ultimo, colpevole di avere sacrificato l’ideologia agli imperativi del risanamento economico, morirà in prigione. Colore Rosso Soldato di notizie. di Li Zhengsheng Zhensheng, nato nel 1940, frequenta la Scuola del Cinema di Changchun, ma (...)
Lire la suite, les commentaires...
I silenzi di Togliatti, quarant’anni dopo
di : ROSSANA ROSSANDA - 19 agosto 2004
Il 22 agosto 1964 moriva a Yalta il leader del più grande Pc dell’Occidente di ROSSANA ROSSANDA «Un grande abbaglio», o addirittura «un grande inganno»: così oggi si valuta la reticenza di Togliatti su Stalin. Ma non fu invece un modo per dar vita in Italia a un partito diverso, in continuità con l’esile gruppo interno sopravvissuto al fascismo e dando espressione alla leva della resistenza, senza rompere con l’unico sostegno internazionale possibile in quegli anni? In (...)
Lire la suite, les commentaires...
I VESCOVI E LE DONNE
di : viviana vivarelli - 18 agosto 2004
di Viviana Vivarelli Scritto dopo la ‘Lettera dei vescovi alle donne’ e il bell’articolo di Adriano Sofri che è apparso dopo ferragosto 2004 su Repubblica sull’”ostinata resistenza delle istituzioni teologiche all’accesso della donna al potere sacro” Tre miliardi e mezzo di donne, tre miliardi e mezzo di esseri indubbiamente umani, tre miliardi di misteri (come dice Sofri: “Le donne invisibili”), ognuna singolarmente diversa e (...)
Lire la suite, les commentaires...
Naziskin in azione a Lucca. Picchiato a sangue in pieno centro, nessuno chiama il 113
di : Valeria Giglioli - 18 agosto 2004
7 commenti
Comunicati di: A. Spazi Autogestiti G. C. - P.R.C. - Mani Tese - RdB-CUB - L’Altro Volto - Equinozio Valeria Giglioli Cinque contro uno, a picchiare per venti minuti. Con tanta violenza da frantumargli mandibola e zigomo e rendere necessaria un’operazione e un intervento successivo, a lesioni guarite, di chirurgia plastica. Un episodio di violenza bestiale che non è un ricordo degli anni Venti. È successo a Lucca, la sera dello scorso sabato: in corso Garibaldi, una via (...)
Lire la suite, les commentaires...
Agnoletto: “Il movimento no-global non diventi mai un partito”
di : Stefano Mutti - 18 agosto 2004
Stefano Mutti Seconda parte dell’intervista di Alice ad Agnoletto, leader no-global: “Unità delle sinistre? ll correntone DS si colloca in una strategia anti-liberista ormai molto lontana dalle scelte dalla direzione dei DS e della lista “Uniti per l’Ulivo”. On. Agnoletto, lei ha presieduto sia Forum Sociale Mondiale che il Genoa Social Forum. La “galassia no global” appare ai più piuttosto eterogenea. E’ così? Qual è il comune (...)
Lire la suite, les commentaires...
SFE 2003 beccato dalla Corte dei Conti per 560.000 euros
di : Collettivo Bellaciao - 17 agosto 2004
Durante il suo audit sul SFE 2003, poco tempo fa, la Corte dei conti a scoperto una riserva di 560.000 euros messi da parte sul conto bancario del Social Forum Europeo (novembre 2003) La Corte dei conti a intimato agli organizzatori di usare questo denaro -pubblico - rimanendo nell’ambito del Social Forum 2003 oppure di rimborsarlo alle collettività locali. Tempesta dentro le teste, ci è voluto qualche settimana al SFE prima che sapesse cosa farne di questo bottino conservato da (...)
Lire la suite, les commentaires...
Hugo Chavez: il presidente dei poveri
di : Fausto Bertinotti - 17 agosto 2004
La vittoria degli ultimi Commento audio di Fausto Bertinotti Una vittoria netta, un responso inequivocabile che poco o nulla concede all’opposizione anti Chavez. Le urne venezuelane hanno parlato chiaro, il referendum che si è tenuto nel Paese sud-americano ha confermato senza mezzi termini la presidenza di Hugo Chavez, dando pieno sostegno alla sua esperienza di governo. Un risultato importante per l’America Latina, un’occasione per l’Europa, una speranza per (...)
Lire la suite, les commentaires...
I MOVIMENTI
di : viviana - 17 agosto 2004
di Viviana Vivarelli "Il compito dell’uomo moderno: E’ impossibile, ma tentero’ ” (Chesterton) “Politica non sempre vuol dire partito ma sempre dovrebbe essere la cura disinteressata del bene pubblico” Negli ultimi 40 anni una forma nuova di associazionismo laico si e’ diffusa nel mondo. La prima differenza rispetto all’associazionismo religioso o partitico tradizionale e’ il suo muoversi per obiettivi, la mancanza di strutture (...)
Lire la suite, les commentaires...

... | 3020 | 3040 | 3060 | 3080 | 3100 | 3120 | 3140 | 3160 | 3180 |...



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Quand l'argent d'un gouvernement dépend des banques, ce sont elles et non les chefs du gouvernement qui contrôlent la situation. Napoleon Bonaparte
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito